menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento del controllo.

Un momento del controllo.

Controlli nel periodo più “caldo” dell'estate: ondata di denunce e arresto

I carabinieri di Lecce, Maglie e Gallipoli, assieme ai poliziotti della Città Bella, hanno deferito decine di cittadini

GALLIPOLI – Controlli nella settimana più “calda” dell’estate da parte dei carabinieri e dei poliziotti di Gallipoli, assieme ai militari leccesi. Arrestato in flagranza del reato, per cominciare, Sarr Ousmane, un 34enne del Senegal e residente in provincia di Napoli, accusato di lesioni personali. Per futili motivi, secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, avrebbe aggredito un suo connazionale, colpendolo con una bottiglia di vetro e provocandogli lesioni che guariranno nel giro di una decina di giorni. Al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato nel carcere di Lecce.

A Baia Verde

Sempre nella Città Bella, inoltre, i carabinieri di Aradeo hanno deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato M.S.S., 23enne di origini senegalesi ma residente a Leverano; B.M.G., 24enne senegalese residente a Roma e G.M., 36enne senegalese residente nella capitale. Tutti già noti alle forze dell’ordine, all’interno di una discoteca avrebbero asportato, ai danni di sei giovani turisti, borse con documenti di riconoscimento e sei cellulari, cercando dileguarsi piedi vie circostanti. I tre però, scattato l’allarme, sono stati rintracciati e bloccati dai carabinieri i quali, a seguito di una perquisizione, hanno rinvenuto il maltolto che è stato restituito ai proprietari
CONTROLLI 5-11

A Lecce

Ma non è tutto. Le forze dell’ordine, infatti, hanno anche proceduto a denunciare 23 cittadini. I militari della compagnia leccese li hanno deferiti per tentato furto aggravato e danneggiamento. C.F., un 39enne leccese, ha cercato di impossessarsi di un ciclomotore e ha danneggiato il vetro posteriore di un’auto. L.S.U., concittadino di 57 anni, si è impossessato di una livella laser, un powerbank per un valore di circa 40 euro all’interno del centro commerciale di Cavallino. L.M.C., 23enne di Carmiano, ha invece asportato prodotti alimentari da un supermercato di Monteroni di Lecce e G.K., 34enne del capoluogo salentino, ha invece prelevato una confezione di profumo da donna del valore di 86 euro nel centro cittadino. Deferito anche B.G., 31enne residente in provincia di Reggio Emlia, che ha rubato merce per 88 euro da un negozio leccese. Nei guai, inoltre, S.D., 34enne del posto, sorpresa in un negozio di accessori per la casa a Surbo con della merce mai pagata. Denunciata anche D.R., 42enne di Muro Leccese, colta all’interno di un supermercato, dopo aver oltrepassato le casse con merce alimentare non pagata del valore di 38 euro.  Stesa sorte anche per D.N.S.L., 55enne di Bitonto sorpreso all’interno di un esercizio commerciale di Cavallino con due faretti del valore di 58 euro 58. Inoltre in tre sono stati deferiti in stato di libertà per guida senza patente perché mai conseguita. Ma non finisce qui.  I militari dell’Arma del capoluogo salentino hanno anche denunciato dei cittadini per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Si tratta di P.F., 46enne di Lecce, trovato in possesso di una tronchese. Nei guai anche D.A., 44enne di Taranto, trovato fuori dalla propria abitazione nonostante fosse sottoposto al regime degli arresti domiciliari. Idem per B.M., 21enne del posto.

A Maglie

Anche i carabinieri di Maglie in azione. I militari hanno denunciato, per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale, D.V.L., 28enne del luogo, poiché dopo essere stato trovato in possesso di una piccola quantità di sostanza stupefacente, per la quale sarebbe stato segnalato in via amministrativa alla prefettura, ha assunto un atteggiamento insofferente nei confronti dei carabinieri, con insulti e minacce.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    La questura informa: proroga permessi di soggiorno

  • Cucina

    Trìa, pasùli e mùgnuli: la ricetta della signora Laura

  • Fitness

    Rassodare il seno, ecco gli esercizi da fare

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento