Gallipoli

Controlli all’ingresso della "Città Bella". Decine le multe da parte della municipale

La proroga dei "vigilini" ha consentito di potenziare i controlli della polizia municipale agli ingressi della città e nelle marine. Cinquanta vetture controllate e 16 multe. E sullo svincolo per Sannicola occhio all'autovelox

La polizia municipale all'opera.

 

GALLIPOLI  - Un fine settimana di controlli sulle strade e nelle marine anche da parte degli agenti della municipale di Gallipoli. E fioccano multe e contestazioni per gli automobilisti trovati in “difetto”. Dopo la proroga concessa dall’amministrazione comunale al gruppo dei quattordici vigilini a tempo determinato per consentire all’organico della polizia locale gallipolina di fronteggiare la mole di lavoro in vista delle festività natalizie, il comando di via Pavia diretto dal maggiore Giuseppe Parisi, ha iniziato il mese di dicembre disponendo l’intensificazione dell’attività di verifica sulla viabilità e di presidio mobile nelle zone più periferiche della città.

Solo nella giornata di sabato le unità della polizia municipale, coordinate dal maresciallo Roberto Pellone, hanno controllato gli ingressi a nord della cittadina ionica e in particolare lungo la direttrice in entrata di via Lecce. Si tratta dell’ingresso principale che porta in città per i veicoli che sopraggiungono dalla superstrada e che spesso e volentieri viene percorso a velocità non consentita con grave rischio per l’incolumità pubblica. Nel corso del posto di blocco sono stati fermati e controllati cinquanta veicoli ed elevati 16 verbali per violazioni alle norme al codice della strada. In particolare le sanzioni  hanno riguardato proprio l’alta velocità (con il limite fissato a 40 chilometri orari e il divieto di sorpasso), le cinture di sicurezza non allacciate, le luci spente e la mancanza di documenti in regola: dalla revisione obbligatoria, alla carta di circolazione e via dicendo.

Le unità mobili della polizia locale hanno intensificato anche i controlli nelle marine di Rivabella, Lido conchiglie e Baia verde e nella zona del Peep 3, dopo l’aumento delle segnalazioni per tentativi di furto nelle abitazioni e di atti vandalici. E sempre sul nodo viabilità da rammentare che da diverse settimane sono ripresi anche in controlli dei vigili lungo la statale 101, direzione sud, e in particolare sullo svincolo che porta a Sannicola con l’ausilio dell’autovelox

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli all’ingresso della "Città Bella". Decine le multe da parte della municipale

LeccePrima è in caricamento