Notizie da Gallipoli

Controlli suolo pubblico dei vigili. Rimossi tavoli, sedie e botti di legno

Eseguite dalla polizia locale alcune ordinanze di sgombero su corso Roma e nel centro storico per le occupazioni del suolo. Controllo anche su pubblicità e volantini selvaggi. Rilievi per un incidente all'ingresso della Baia Verde

Un momento dei controlli

GALLIPOLI - L’estate dei controlli e del rispetto delle regole va avanti tanto nel centro cittadino, quanto nel borgo antico di Gallipoli.  Nella giornata di oggi nuovi interventi degli agenti della polizia locale, diretti dal comandante Paola Vitali, che hanno proceduto a dare esecuzione a due ordinanze di sgombero del suolo pubblico, verificare la pubblicità e il volantinaggio abusivo, oltre al controllo della viabilità con i rilievi in mattinata anche per un incidente all’ingresso della Baia verde.  Nello specifico, con l’ausilio della ditta convenzionata, le pattuglie della municipale hanno provveduto alla rimozione forzata di tavoli, sedie, arredi e anche di botti di legno, utilizzati per il servizio di somministrazione all’aperto di due attività ristorative poste rispettivamente sul corso Roma e lungo la riviera del borgo antico.

Entrambi gli esercizi commerciali, a seguito delle verifiche sul rispetto delle autorizzazioni e degli spazi di occupazione del suolo pubblico, avevano ricevuto un’ordinanza di sgombero. Non avendo ottemperato alla messa in regola sanando la propria posizione, presentando una nuova Scia o rimuovendo per proprio conto gli arredi non autorizzati, si è provveduto con l’intervento coatto dei vigili. Nel contempo, come già annunciato dall’assessorato alla polizia municipale retto da Antonio Piteo, proseguono le attività di controllo e accertamento per frenare il fenomeno degli ambulanti abusivi quanto per regolamentare le stesse occupazioni del suolo pubblico. E chi non sarà trovato in regola potrebbe subire, già nei prossimi giorni, l’esecutività di nuove ordinanze di sgombero.20140710_074029-2

Dal comando di via Pavia e dal nuovo presidio della municipale del centro storico si rende noto anche che prosegue anche l’eliminazione dei cartelli e volantini abusivi di corso Roma con sanzioni che partono da circa 400euro. Controlli continui, anche con personale in borghese e segnalazioni all’autorità giudiziaria per tutti coloro che violano il codice dell’ambiente e del paesaggio con arredi non conformi al regolamento del suolo pubblico. Negli ultimi mesi sono già stati effettuati circa 90 verbali per l’occupazione impropria del suolo pubblico (in molti casi è seguita anche l’ordinanza di sgombero superata poi dalla messa in regola da parte dei titolari degli esercizi pubblici).

Controllare la miriade di infrazioni dalla viabilità, all’abusivismo commerciale, alle occupazioni improprie del suolo pubblico, alla polizia amministrativa, al volantinaggio selvaggio, non è certo compito agevole, ma la polizia locale sta cercando, anche con i rinforzi stagionali, di garantire tutti i servizi di vigilanza. Questa mattina i rilievi di una pattuglia stradale sono stati eseguiti sulla litoranea sud a seguito di un incidente all’altezza del primo ingresso della Baia Verde con una signora investita e sanguinante trasportata in ospedale e il lunotto posteriore di un’auto, condotta da un turista, in frantumi, dopo la manovra in retromarcia che ha causato il sinistro.           

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto e si schianta vicino casa: muore 35enne

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Difendere un assassino, l’avvocato di De Marco: “Non siamo dei mostri”

  • Protezione civile: allerta gialla per possibilità di neve in tutta la regione

Torna su
LeccePrima è in caricamento