Notizie da Gallipoli

coppa italia: il gallipoli espugna crotone

Il Gallipoli espugna lo Scida di Crotone per la gara valida per il terzo turno della fase a gironi della Coppa Italia di serie C: 1 a 0 il finale. Gol di Morello

Il Gallipoli in azione nella prima gara di campionato, con la Massese (foto d'archivio, scattata da Giovanni Evangelista)
Il Gallipoli espugna lo Scida di Crotone per la gara valida per il terzo turno della fase a gironi della Coppa Italia di serie C. Bonetti manda in campo una formazione rimaneggiata, con il giovane Santarelli tra i pali, Vastola (all'esordio) e Mele sugli esterni con Minadeo e Antonioli (squalificato in campionato) centrali. A centrocampo esordiscono Horvath e Russo al fianco di Greco ed Enow, di punta giocano Merini e Morello. La partita non è così emozionante ma il Gallipoli passa al primo vero affondo: è il sedicesimo quando Morello raccoglie palla sulla tre quarti e inventa una traiettoria che sorprende Senatore che sembrava ben piazzato.

Per vedere una vera reazione del Crotone bisogna attendere il 40' quando Bischeri impegna su calcio piazzato Santarelli. Minadeo e Antonioli dominano l'area di rigore e così al Crotone non resta che cercare il tiro da fuori. Ma come contro la Massese il Gallipoli quando sembra voler addormentare la gara accelera e fa male: il baby Carretta, entrato in campo per l'infortunato Merini, a tu per tu con Senatore lo salta con un pregevole tocco sotto che finisce a lato non di molto. Il Crotone conserva il pallino del gioco ma non riesce a rendersi effettivamente insidioso: al 36' Galardo ribatte in rete dopo la respinta di Santarelli ma l'arbitro annulla per fuorigioco.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli ultimi dieci minuti i padroni di casa ci provano altre due volte, ma Santarelli è sempre attento. Finisce 1 a 0 per gli jonici, che stanno acquisendo quella solidità e mentalità da grande squadra. E le grandi squadre pensano sempre un passo alla volta: lunedì toccherà all'Arechi contro la Salernitana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento