Notizie da Gallipoli

De Marini e Chianella: “Nessuna ostilità, ma opposizione costruttiva”

Il segretario e il consigliere della Ppdt rilanciano l'azione politica dopo le dimissioni del capogruppo. "Senza Coppola e Petrucci il Consiglio comunale ha perso autorevolezza ed esperienza. La maggioranza dispettosa deve meditare"

Gli esponenti del partito

GALLIPOLI – Il gruppo della Puglia Prima di Tutto pronto alla nuova sfida con l’avvicendamento in Consiglio comunale ormai imminente. Con un’opposizione non feroce ed ostile, ma attenta, pungente e propositiva. Seguendo il solco tracciato dal consigliere di riferimento, ora dimissionario, Giuseppe Coppola, ma avvertendo la maggioranza e il sindaco Francesco Errico che eventuali confronti e collaborazioni sulle tematiche importanti per la città vanno ora più che mai, argomentate con i referenti del partito. E la Puglia Prima di Tutto, con i suoi rappresentanti cittadini Giovanni De Marini, Salvatore Andrisani e il consigliere comunale in subentro, Mino Chianella, battono un colpo. Vibrante.

Per confermare che l’opposizione seppur meno autorevole, è pronta alla svolta. Ed è comunque battagliera. A pochi giorni dalle dimissioni del capogruppo Coppola, motivate da ragioni non solo personali, De Marini riflette dal suo punto di vista sul travaglio democratico vissuto dall’attuale Consiglio comunale gallipolino e sui malesseri lamentati e condivisi che hanno portato alla decisione di Coppola di cedere il passo.

“Sin dall’avvio di questa legislatura con il nostro consigliere di riferimento, Coppola, abbiamo assunto una posizione non ostile e preconcetta, ma piuttosto propositiva e d’indirizzo collaborativo su alcune tematiche importanti andando in soccorso della maggioranza” dice De Marini, “ma ci siamo scontrati con la riottosità e con una compagine del governo cittadino sorda e infastidita da qualsivoglia contributo in termine di idee e di suggerimenti che provenivano dal nostro consigliere. Da qui il travaglio di Coppola che ha deciso di dimettersi, così come qualche mese prima aveva fatto anche il consigliere Petrucci. E questo fatto non è di poco conto e dovrebbe far riflettere anche il sindaco e la sua maggioranza. Il Consiglio comunale ha perso autorevolezza ed esperienza senza due consiglieri di spessore pur gravitanti nelle file della minoranza”.

La Puglia Prima di Tutto, nonostante tutto, c’è e farà sentire il suo penso politico, è il messaggio di De Marini che battezza il noviziato del neo consigliere Chianella, ribadendo che non ci sarà ostilità, ma un atteggiamento di attenta valutazione e di pungolo verso l’auspicata svolta amministrativa. “Per quanto mi riguarda mi propongo di perseguire una politica del fare, lontana dai dispetti e dagli interessi personali, causa troppe volte di una sterile miopia politica e di un’ostruzione ottusa” chiarisce il neo consigliere Chianella, “ed è inoltre mia intenzione valutare con estrema attenzione tutti i provvedimenti in discussione qualora questi possano portare un beneficio alla comunità, e sarà non solo mio obbligo morale, ma anche dovere amministrativo, approvarli a prescindere da chi siano presentati”.

Per la Puglia Prima di Tutto quindi, anche se in campo cambiano i giocatori, resta la volontà dichiarata di un “impegno costruttivo e di pungolo” verso l’amministrazione Errico. E domani, con la convocazione dell’assise comunale, si valuteranno le nuove geografie politiche tra gli scranni di Palazzo Balsamo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento