rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Gallipoli Gallipoli

Opere edili su un terreno vincolato paesaggisticamente: due denunce

A Gallipoli sono finiti nei guai una 33enne e un 35enne, rispettivamente proprietaria dell’area e committente dei lavori

GALLIPOLI - In due nei guai, a Gallipoli, al termine del controllo dei carabinieri forestali. Si tratta di F.B., una 33enne proprietaria di un terreno di S.P., 35enne committente dei lavori. I due sono stati denunciati in stato di libertà.

I militari li hanno ritenuti responsabili di aver effettuati interventi di trasformazione del territorio su un’area sottoposta a vincolo paesaggistico. Avrebbero infatti realizzato opere edili senza alcun permesso a costruire, né autorizzazione paesaggistica.

Le opere interessano una superficie complessiva pari a circa  2mila e 500 metri quadrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opere edili su un terreno vincolato paesaggisticamente: due denunce

LeccePrima è in caricamento