Martedì, 19 Ottobre 2021
Gallipoli Gallipoli

Furti nelle scuole, poliziotti recuperano alcuni pc rubati e denunciano due ragazzi

Gli agenti del commissariato di Gallipoli, assieme ai colleghi della sezione volanti, hanno deferito un 22enne e un 19enne, per il reato di ricettazione. Durante alcune perquisizioni, sono stati rinvenuti quattro dei 21 pc rubati in un scuola del luogo i primi giorni del mese

GALLIPOLI – Sono stati rinvenuti quattro del 21 computer rubati, nella notte del 4 novembre scorso, all’interno della scuola statale “Terzo polo” di Gallipoli. Gli agenti di polizia del commissariato di Gallipoli, assieme ai colleghi della sezione volanti, hanno eseguito alcune perquisizioni nel corso degli ultimi giorni, fino a stanare i notebook sottratta, denunciando due ragazzi.

Tre dispositivi sono stati rinvenuti dai poliziotti all’interno di un locale di proprietà comunale, occupato abusivamente da G.S., un 22enne originario di Manduria ma senza fissa dimora. L’altro pc, invece, in casa di A.T., un 19enne del luogo.

Entrambi, al termine delle formalità di rito, sono stati denunciati per il reato di ricettazione.I computer, intanto, sono finiti nelle mani dagli agenti del commissariato della Città Bella e posti sotto sequestro. Ulterori indagini sono state avviate, sotto il coordinamento del vicequestore aggiunto Marta De Bellis, per cercare di recuperare anche la restante parte della refurtiva, e chiarire chi abbia perperato il furto, mettendo in commercio o cedendo il bottino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nelle scuole, poliziotti recuperano alcuni pc rubati e denunciano due ragazzi

LeccePrima è in caricamento