Gallipoli

Ubriaco nel bar, molesta clienti e si scaglia contro i militari. Denunciato 48enne

L'uomo è stato fermato nella notte di domenica, in un noto bar di Gallipoli. In stato di ebbrezza, ha cominciato ad infastidire avventori e proprietario, per poi inveire anche contro i carabinieri. Risponderà di oltraggio e violenza a pubblico ufficiale

@TM News/Infophoto

GALLIPOLI – Forse avrà pensato di condividere l’euforia di un bicchiere di troppo, o magari più bicchieri, con gli altri clienti presenti domenica notte in un nota cornetteria di Gallipoli, presa d’assalto soprattutto dopo la movida della Città bella.

Così, tra provocazioni sempre meno leggere, fino ad arrivare agli insulti, ha cominciato a molestare gli avventori della caffetteria (e lo stesso proprietario) i quali, esasperati, si sono rivolti alle forze dell’ordine. Per calmare M.D., un uomo di 48enne, originario e residente nella cittadina, si è rivelato necessario l’intervento dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia locale, i quali hanno dovuto impiegare tempo e pazienza per tentare di tranquillizzarlo.

Tentato, appunto. Poiché l’uomo, alla vista dei militari dell’Arma, ha iniziato ad inveire e rivolgere loro parole poco piacevoli, fino a scagliarsi con violenza su uno di loro, in preda all’ebbrezza del momento.

Immobilizzato e riportato alla calma, prima che l’alcol potesse condurlo ad atteggiamenti ancora più gravi, il 48enne è stato denunciato in stato di libertà con l’accusa di oltraggio e violenza a pubblico ufficiale e ubriachezza molesta aggravata e continuata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco nel bar, molesta clienti e si scaglia contro i militari. Denunciato 48enne

LeccePrima è in caricamento