Stamattina l’inaugurazione / Gallipoli

Dopo l’assessorato arriva la panchina viola della gentilezza nel parco di via Firenze

Anche la giunta comunale di Gallipoli ha aderito all'iniziativa nazionale della Fidapa. La seduta colorata donata alla città è stata posizionata nel parco comunale per promuovere le buone pratiche della convivenza sociale

GALLIPOLI - Una panchina viola, simbolo della gentilezza, è ora approdata anche nell’area del parco comunale di via Firenze di Gallipoli. Facendo seguito alle adesioni al progetto nazionale della Fidapa dal titolo “Costruiamo Gentilezza”, in auge già dal 2019, che ha già coinvolto circa 160 territori comunali, anche il Comune di Gallipoli ha recentemente deciso di aderire all’iniziativa.

La giunta comunale già nei mesi scorsi aveva deliberato il via libera al posizionamento, in un’area pubblica comunale (poi individuata nell’area del parco tra via Pavia e via Firenze) di una panchina viola quale richiamo a momenti di incontro ricreativi, di sport, di relax e di socializzazione.

Questa mattina nell’ambito degli eventi legati alla giornata internazionale della gentilezza è stata ufficialmente inaugurata la panchina viola, simbolo della gentilezza, fortemente voluta dalla sezione gallipolina della Fidapa che ne ha fatto dono alla città.

Alla presenza degli assessori comunali Tonia Fattizzo e Stefania Oltremarini, delle consigliere comunali e della commissione alle pari opportunità, e di tantissimi studenti, oggi ha trovato piena attuazione il progetto proposto qualche tempo fa all'amministrazione dalla past presidente della Fidapa, Teresa Chianella, e inaugurato dall’attuale presidente, Rossella Longo.

L'evento inaugurale ha visto la partecipazione delle associazioni locali, dei bambini e delle bambine degli istituti comprensivi Sofia Stevens e Polo 2, con le rispettive dirigenti scolastiche, Martinella Biondo e Lucilla Vaglio, che hanno impreziosito la giornata con rappresentazioni grafiche e letture a tema.

È stato, così, completato il primo step che consentirà, nei mesi a venire, al Comune di Gallipoli di aderire al progetto nazionale “Costruiamo Gentilezza”, ideato con la finalità di incrementare e promuovere pratiche gentili su tutto il territorio. Nei prossimi giorni nuove iniziative tematiche, anche in relazione alla giornata contro la violenza sulle donne, sono state già calendarizzate oltre che dalla Fidapa anche dalla Commissione comunale alle pari opportunità, presieduta da Stefania D’Amato.

Il progetto complessivo della Fidapa legato alla panchina della gentilezza prevede ed auspica che almeno 5 mila comunità ne accolgano una entro il 21 Marzo del 2036. Nel Comune di Gallipoli, per altro, esiste un apposito assessorato alla Gentilezza, quello retto attualmente da Tonia Fattizzo.

La scelta dell’amministrazione comunale tiene conto dell’alta densità di popolazione e dell’alta vocazione turistica di Gallipoli, e pone un segno visibile e fruibile da tutti per promuovere la pratica della “gentilezza” come stile di vita che non può che sollecitare buone pratiche per una più serena e pacifica convivenza civile.

La panchina viola posizionata nel parco di via Firenze

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l’assessorato arriva la panchina viola della gentilezza nel parco di via Firenze
LeccePrima è in caricamento