rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Al centro riprodotto lo stemma della città / Gallipoli

Dopo il completamento dei lavori inaugurata Piazza Tellini con gli studenti delle scuole

E’ partito stamattina a Gallipoli il ciclo delle otto inaugurazioni dei cantieri ormai ultimati dopo gli interventi di riqualificazione. Prima tappa l’agorà centrale del Corso Roma e il prolungamento del piazzale del monumento ai Caduti

GALLIPOLI - Dopo oltre un anno di lavori, tra recinzioni, interruzioni estive, rifacimento della pavimentazione, la realizzazione dello stemma della città e le immancabile polemiche e dissertazioni sul gusto estetico, ha preso il via oggi la prima di una serie di inaugurazioni dei lavori pubblici completati, quella relativa a piazza Tellini.

L’amministrazione comunale di Palazzo Balsamo lo scorso anno ha inteso procedere nell’esecuzione immediata del progetto per la riqualificazione di piazza Tellini, ma anche del prolungamento lungo viale Bovio dove insiste il monumento dei Caduti. Un progetto che nelle intenzioni è stato concepito per ridisegnare la conformazione del centro cittadino gallipolino.

Si è trattato di un programma d'intervento, per una spesa di 500 mila euro, con l’impiego di fondi comunali e sulla base dello studio progettuale redatto dall’architetto Paolo Carriero. Gli interventi hanno consentito di rimettere a nuovo la pavimentazione, l’arredo urbano e l’illuminazione dei due blocchi: quello di piazza Tellini e del piazzale del monumento dei Caduti di viale Bovio, con la sistemazione anche delle panchine, delle aiuole ora da mettere a dimora, la presenza dei giochi per i bimbi e la sistemazione dei bagni pubblici prospicienti piazzale Matteotti.

Ulteriori lavori hanno determinato la rimozione della porzione di pavimentazione stradale che collegava le due piazze e il conseguente posizionamento di nuovi basoli carrabili, il definitivo completamento degli interventi sulla piazza principale che fronteggia la chiesa del Sacro Cuore di Gesù e, a conclusione, il posizionamento dello stemma della città sulla piazza.

“Oggi inauguriamo la nuova piazza Tellini, un luogo della nostra comunità e di aggregazione che torna ad essere al centro della vita dei cittadini” commenta il sindaco Stefano Minerva,  “un luogo dove i bambini potranno giocare, gli adulti potranno chiacchierare, i giovani divertirsi. Un progetto che riguarda non solo la piazza, ma anche il prolungamento lungo viale Bovio Oggi è stata una festa, la prima di tante, insieme ai nostri giovani, destinatari principali di tutte queste azioni che stiamo portando avanti. C’è un tempo per seminare e c’è un tempo per raccogliere” conclude il primo cittadino, “abbiamo lavorato tanto in questi anni, abbiamo come sempre accettato le critiche e cercato anche di migliorare, e ora è il momento delle risposte e delle inaugurazioni. Sono tanti i cantieri terminati, quei tanti luoghi da restituire alla città e non vediamo l’ora di raccontare ed è per questo motivo che faremo un’inaugurazione a settimana”.

Piazza Tellini-3

Il simbolico taglio del nastro della nuova veste della piazza principale di Corso Roma, alla presenza degli assessori e consiglieri comunali, ha visto la partecipazione gioiosa degli alunni delle scuole cittadine, con le sventolio delle bandierine della pace, e dei componenti del consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi con il sindaco baby, Alessio Sansò. Presente anche il presidente della Consulta civica, Felice Stasi.

Sono otto i cantieri e le opere pubbliche in dirittura d’arrivo e che saranno interessate da altrettante inaugurazioni nelle prossime settimane: dopo piazza Tellini, si proseguirà con gli edifici scolastici riqualificati di via Milano e di via Spoleto, con la litoranea sud, il parcheggio di via Zacà, la tensostruttura sportiva di via Pasolini, e  i parchi di via Berlinguer e viale Europa.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale 

Il tratto riqualificazto di viale Bovio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il completamento dei lavori inaugurata Piazza Tellini con gli studenti delle scuole

LeccePrima è in caricamento