Gallipoli

E' un gallipolino doc il nuovo comandante della capitaneria di porto di Anzio

Il tenente di vascello Luigi Vincenti, originario della "Città Bella", dove ha anche studiato all'istituto nautico "Amerigo Vespucci", per poi intraprendere l'Accademia navale di Livorno, succede al comandante Antonio Cilento

ANZIO – Il molo Innocenziano del Porto di Anzio, in provincia di Roma, ha ospitato ieri  la cerimonia di passaggio di comando della capitaneria di porto locale tra il tenente di Vascello Antonio Cilento, comandante cedente, ed il tenente di vascello Luigi Vincenti, comandante accettante.

Il comandante Vincenti, 34 anni, originario di Gallipoli, ha compiuto gli studi presso l’istituto nautico “Amerigo Vespucci” della sua città d’origine, per poi formarsi presso l’Accademia  navale di Livorno, conseguendo la laurea in giurisprudenza. Proviene dalla capitaneria di porto di Viareggio, dove ha operato negli ultimi sei anni ricoprendo vari incarichi in diversi settori, amministrativi e tecnico-operativi. Ha maturato precedenti esperienze presso le sedi di Otranto e Ravenna oltre che presso la stessa Accademia navale di Livorno, istituto di formazione di tutti gli ufficiali di Marina.

Nel suo discorso di insediamento, il nuovo comandante ha assicurato continuità nell’azione per garantire, “anche in futuro, la stessa collaborazione da parte dell’autorità marittima con le autorità presenti sul territorio, con le amministrazioni, la cittadinanza e la marineria tutta” nonché ”un servizio efficiente e vicino all’utenza del mare” al fine di mantenere “quelle condizioni necessarie a consentire a tutti, esperti e meno esperti, professionisti e non, di usufruire in sicurezza della risorsa marina”.

discorso _ TV VINCENTI-2Alla cerimonia, presieduta dal capitano di vascello Lorenzo Savarese, capo del compartimento marittimo di Roma Fiumicino, dal quale dipende l’ufficio marittimo di Anzio, hanno preso parte i sindaci dei Comuni di Anzio e Nettuno, il vescovo Marcello Semeraro, anch’egli di origini salentine, oltre a numerosi rappresentanti delle pubbliche amministrazioni del territorio e delle forze dell’ordine.

Il comandante Cilento, nel lasciare il comando dopo due anni, ha ringraziato tutti gli intervenuti per la fattiva collaborazione ricevuta, augurando “buon vento” al nuovo comandante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' un gallipolino doc il nuovo comandante della capitaneria di porto di Anzio

LeccePrima è in caricamento