menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell''incidente

Il luogo dell''incidente

Un petardo esplode in strada: un operatore ecologico resta ferito

L’episodio intorno alle 9 del mattino, a Gallipoli. Un 45enne ha riportato una lesione al piede: guarirà in circa 15 giorni

GALLIPOLI - Si avvicina a un petardo lasciato per strada strada durante il servizio, ma l’ordigno esplode: un operatore ecologico resta ferito. E’ accaduto in mattinata, intorno alle 9, nella Città Bella, all’angolo tra via Cagliari e via Savona. Il punto si trova nei pressi del più noto viale Europa. Un 45enne, incuriosito da quello strano oggetto abbandonato per terra, sul manto stradale, si è avvicinato per rimuoverlo e ripulire la via. Ma l’improvvisa deflagrazione lo ha colpito al piede.

Il piccolo ordigno di fattura artigianale, ma piuttosto potente, gli ha infatti procurato delle ferite all’arto inferiore, tanto da richiedere le cure del personale sanitario. Aiutato dai colleghi, il 45enne è stato accompagnato presso il pronto soccorso dell’ospedale “Sacro Cuore di Gesù” del posto, per le prime cure e gli accertamenti. Se la caverà in pochi giorni, circa una quindicina, senza gravi conseguenze.

Sul luogo dell’accaduto, intanto, sono intervenuti gli agenti di polizia del commissariato locale, guidati dal vicequestore aggiunto Marta De Bellis. Toccherà ora proprio ai poliziotti gallipolini indagare sull'episodio, dalle conseguenze potenzialmente ben più gravi. Si cercherà anzitutto di stabilire se quel petardo sia stato piazzato lì da qualcuno appositamente per colpire residenti o attività delle vicinanze. Un aiuto potrebbe dunque giungere dalle videocamere di sorveglianza installate nelle vicinanze che potrebbero aver immortalato qualcuno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento