Notizie da Gallipoli

Forzano la porta e rubano nella farmacia del centro in pieno pomeriggio

Il furto nella "Merenda" di Corso Roma. Portati via circa 500 euro. Il tutto verso le 14,30, senza essere notati da anima viva

GALLIPOLI – Hanno approfittato anche della pioggia, che ha suggerito a molti di rinunciare alla passeggiata domenicale, per un colpo nel pieno centro di Gallipoli, ai danni della storica farmacia “Merenda”.

L’attività del dottor Luigi Merenda si affaccia quasi all’inizio di Corso Roma, nei pressi di una galleria commerciale, nel punto in cui confluisce il traffico che proviene sia da Corso Capo di Leuca, sia da via Lecce. Nonostante, quindi, sia un punto solitamente molto trafficato, qualcuno è riuscito a introdursi nel pieno del pomeriggio, verso le 14,30, e a portare via circa 500 euro che si trovavano in cassa. Era il momento in cui la pioggia era più intensa.

La farmacia a quell'ora era chiusa. La saracinesca, abbassata e regolarmennte chiusa, è stata scardinata. Il malvivente (o i malviventi) l’ha spalancata, ed è riuscito a forzare anche la porta d’ingresso in pochi istanti e a infilarsi dentro, aprire il cassetto del registratore e portare via i soldi. Tutto questo, a quanto pare, senza essere notato da nessuno.

Solo poco dopo qualche passante, accortosi della porta aperta e notando come all’interno non ci fosse nessuno, s’è insospettito e ha dato l’allarme. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno avviato le indagini. Si visioneranno varie videocamere di sorveglianza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

N.B.: abbiamo apportato doverosamente qualche rettifica: la saracinesca era chiusa e non semiaperta e l'orario in cui si presume che sia avvenuto il furto, verso le 14,30 e non  le 17,30, come riportato nella prima versione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento