Gallipoli Via Carlo Goldoni

Fuga di gas e fiammata dalla stufa. Ferita una coppia di anziani

Momenti di paura questa mattina in un appartamento al primo piano di un condominio di via Goldoni. Mentre un 89enne era intento a sostituire una bombola della stufa c'è stato uno scoppio. Coniugi ricoverati in ospedale

Foto LeccePrima. Tutti i diritti riservati.

 

GALLIPOLI - Un’improvvisa fuga di gas, una fiammata e tanta paura questa mattina in via Goldoni, nei pressi dell’area mercatale di Gallipoli. Un incidente domestico che avrebbe potuto causare danni molto seri, ma che fortunatamente si è circoscritto tra le mura domestiche di un appartamento al primo piano di una palazzina condominiale che sorge al bivio tra via Goldoni e via Giorgione da Gallipoli, a pochi passi dalla scuola elementare e dal palazzone sede dell’Inps. Momenti di terrore per due anziani coniugi, Vincenzo De Rosa e Concetta Barletta, entrambi 89enni e originari del posto, che sono ora ricoverati per accertamenti presso l’ospedale Sacro Cuore di Gesù. Tanta paura, pareti annerite e diversi danni strutturali all’abitazione, che i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli, intervenuti sul posto, hanno dichiarato inagibile a scopo precauzionale.

SDC12948-2Lo scoppio e la fiammata che ha dato origine all’incendio, subito domato dall’intervento dei pompieri, è scaturito da una fuga di gas sprigionata da una bombola di una stufa utilizzata per il riscaldamento dell’abitazione. Secondo una prima ricostruzione fatta dai vigili del fuoco e dagli agenti dal locale commissariato di polizia intervenuti sul posto, sembra l’uomo intento  a sostituire la bombola della stufa a gas sia stato improvvisamente travolto dallo scoppio che ha generato poi le fiamme che hanno invaso la sala da pranzo dell’appartamento. L’anziano è stato scaraventato a terra e fortunatamente il fumo grazie anche ad alcune finestre aperte si addensato in aria e fuoriuscito verso l’esterno. Immediata la chiamata di soccorso da parte degli inquilini del palazzo e il pronto intervento dei vigili del fuoco  e della polizia che ha scongiurato il peggio.

Sul posto è giunta anche l’ambulanza del 118 che ha trasportato la coppia di anziani presso il nosocomio cittadino. Per loro non c’è ancora una prognosi certa. L’uomo ha subito qualche ustione e ferite lievi, mentre per la moglie si stanno verificando le conseguenze legate alle esalazioni. Dalle verifiche tecniche non risultano ulteriori danni causati alle altre abitazioni del condominio e fortunatamente nessuna conseguenza per altre persone.                           

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga di gas e fiammata dalla stufa. Ferita una coppia di anziani

LeccePrima è in caricamento