Notizie da Gallipoli

Ladri instancabili nel discount: via con i contanti dopo il foro sulla parete dell’ufficio

Ancora un colpo in un esercizio commerciale: la banda ha asportato due cassettine metalliche dal market "Md" di Gallipoli: il danno coperto da assicurazione

Il market colpito nella notte, a Gallipoli

GALLIPOLI – La banda del Buco ce l’ha fatta anche nella notte appena trascorsa. I malviventi, intorno alle 3, hanno preso di mira il discount “Md” di Gallipoli, su via Francesco Zacà  che conduce a Taviano, nei pressi del cimitero, all’uscita della cittadina. Hanno praticato un foro sul muro perimetrale del locale, proprio in corrispondenza degli uffici amministrativi. Evidentemente, conoscevano la disposizione interna degli ambienti del supermercato. Dopo essere entrati, senza neppure essere ripresi dalle videocamere che, invece, si trovavano all’ingresso, si sono diretti verso un obiettivo ben preciso.

Hanno infatti arraffato due cassettine metalliche, di quelle chiuse solitamente con una chiave di piccole dimensioni. Le hanno arraffate dagli armadietti dell’ufficio, per poi fuggire rapidamente. All’interno di quei contenitori, cifre in contanti che sono ancora in fase di quantificazione. La refurtiva, che corrisponde agli ultimi incassi dell’attività, è però coperta da polizza assicurativa. 

Scoperto l’accaduto, alle prime luci del giorno di questa mattina, i gestori si sono rivolti al numero di pronto intervento. Sul posto, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli, guidata dal capitano Michele Maselli. I militari dell’Arma hanno eseguito i rilievi, alla ricerca di indizi determinanti alle indagini. Al momento, non vi sarebbero fotogrammi rilevanti, poiché il sistema di videosorveglianza non ha coperto il punto del danneggiamento e dell’azione dei ladri.

Giorni addietro, la Città Bella è stata tetar o di un altro colpo, sempre ai danni di esercizi commerciali: a subirlo, il distributore "Erg" sulla via per Lecce.  In quell'occasione, i malviventi sono riusciti a portare via una somma totale di circa 800 euro: 500 in contanti, e ulterori 290 in buoni benzina. Non è escluso che possa trattarsi della stessa  banda che, nel corso degli ultimi giorni, è diventata l'incubo dei commercianti salentini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento