rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Gallipoli Gallipoli

Premio Barocco, la Galatea Salentina al generale Farina e al linguista Sabatini

I due sono tra i designati per il riconoscimento che contraddistingue la kermesse gallipolina prevista per il 25 maggio nello scenario del castello

LECCE – Il generale di corpo d’armata Salvatore Farina e il linguista Francesco Sabatini saranno premiati con la Galatea Salentina nel corso della 49esima edizione del Premio Barocco, in programma il 25 maggio presso il castello di Gallipoli.

I dettagli della manifestazione saranno resi noti nella conferenza stampa che si terrà a Lecce, presso il rettorato dell’Università del Salento mercoledì prossimo, 9 maggio. Intanto sono state rese note alcune anticipazioni.

Farina, attualmente Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, è originario di Gallipoli e vanta una lunga intensa carriera, costellata di importanti riconoscimenti a livello internazionale. Ha comandato unità operative, battaglioni, reggimenti, brigate. Ha prestato servizio presso l’Ambasciata italiana a Londra, ha assunto l’incarico di comandante del Joint Force Command di Brunssum nei Paesi Bassi, è stato il primo ufficiale italiano ad assolvere un incarico di comandante operativo interforze Nato.

Sabatini è un linguista, filologo e lessicografo italiano. È membro onorario dell'Accademia della Crusca, di cui è stato presidente dal 2000 al 2008, e professore emerito dell'Università degli Studi Roma Tre. Insignito di numerose onorificenze, ha curato, assieme a un gruppo di collaboratori, la riedizione anastatica e informatica del primo Vocabolario della Crusca del 1612. Dal 2009 è titolare della rubrica televisiva "Pronto soccorso linguistico" trasmessa la domenica mattina nell'ambito del programma Unomattina in famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Barocco, la Galatea Salentina al generale Farina e al linguista Sabatini

LeccePrima è in caricamento