Notizie da Gallipoli

Carri, sfuma la sfilata. Rimane il corteo dei figuranti nel centro storico

L’incertezza del tempo ha costretto organizzatori e Comune ad annullare l’ultima parata sul corso Roma di questo pomeriggio. Confermata la cerimonia nel borgo antico. Il campanone di San Francesco tornerà a suonare dopo un secolo

Un carro Disney del Carnevale di Gallipoli.

GALLIPOLI - Carri allegorici, gruppi mascherati e tappeto lussureggiante di coriandoli su corso Roma, arriva l’ultimo atto. Ma non ci sarà la sfilata finale del pomeriggio sul corso gallipolino, annullata a causa delle avverse condizioni meteorologiche. La decisione degli organizzatori e del Comune, seppur a malincuore, è stata comunicata nella tarda mattinata odierna. Nonostante un leggero miglioramento delle condizioni meteo, la macchina organizzativa per garantire tale manifestazione ha bisogno di tempi tecnici, sinergie di forze e standard di sicurezza che non si possono improvvisare. Meglio non rischiare quindi. Da qui la decisione di annullare la sontuosa discesa dei carri e gruppi mascherati. Con Re Carnevale bloccato dunque dalle bizze di Giove pluvio, ma solo parzialmente. Visto che la cerimonia di premiazione e il passaggio di consegne al periodo quaresimale, prevista nel centro storico, rimane confermata.

Viene confermato cioè il “Corteo dei figuranti”, che muoverà dall’area del mercato coperto di piazza Imbriani, nel centro storico, a partire dalle 19, per percorrere via Antonietta de Pace e via Raimondo Pasca, sino a raggiungere il sagrato della chiesa di San Francesco d'Assisi. E qui ci sarà l'esibizione di artisti, gioco di luci ed acrobati, e la cerimonia di chiusura del Carnevale con i dodici rintocchi del campanone di San Francesco, che tornerà a suonare dopo un secolo di silenzio. E il ridondante rintocco delle campane decreterà, come nel passato, la fine del Carnevale. E come da tradizione verranno “lasciate” le maschere. I regnanti del Carnevale consegneranno la chiave della città alla Confraternita del Crocifisso, che la custodirà fino all’edizione del Carnevale  successivo. Al termine della cerimonia, verrà ufficializzata la classifica dei carri e la menzione dei gruppi mascherati, con la conseguente premiazione.

In gara, e ammirati nelle due sfilate domenicali del 23 febbraio e del 2 marzo, bagnate di folla, i quattro carri realizzati dai maestri cartapestai aderenti alla Fabbrica del Carnevale, più quello di apertura (fuori concorso), messo in auge da un gruppo di associazioni tra cui Fideliter excubat, Off limits e Roberto Pero. Sarà quindi resa nota la classifica finale per il carro bifacciale Steamboat Willie-50° Mary Poppins presentato dal team dei fratelli Coppola; Aladdin presentato dal team di Franco Monterosso, La Sirenetta presentato da Siamo noi Group di Giovanni Paciolla, Tutti nella stessa barca...Verso l'isola che non c'è-Peter Pan presentato dal team di Cosimo Perrone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I principali gruppi mascherati che hanno partecipato alla 73esima edizione del Carnevale gallipolino sono stati quelli delle “Cheerleaders Gold Star” di Gallipoli, la “Filarmonica Città di Gallipoli”, “L'antica mietitura” della quadriglia di Melissano, “Tipi&Topi nell’immaginario disneyano” dell'istituto comprensivo del 2° polo di Gallipoli, “Biancaneve e i sette nani” del gruppo giovani dell’oratorio San Lazzaro, “L'asilo delle Farfalle” dell'istituto Capace di Maglie, “Eroi di Carta” della parrocchia San Gerardo, “Cinema studios” della parrocchia Sacro Cuore. L'animazione sui grandi carri di cartapesta è stata curata dai ragazzi di via Malinconico, Betty boop dance accademy, Mister Fit, Dance for passion e Disc’n roll dos.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento