Sabato, 18 Settembre 2021
Gallipoli Gallipoli

Gallipoli, con la Juve Stabia a caccia di conferme

Giannini ha già in mente l'undici da opporre alle vespe, che dovrebbe ricalcare esattamente quello sceso in campo al Bianco con il Foligno

Allungare la striscia positiva, ma soprattutto confermare quanto di buono emerso dalle prime tre gare di campionato al cospetto di un avversario con ambizioni importanti. Sono questi i propositi con cui il Gallipoli andrà a rendere visita alla Juve Stabia di mister Costantini, penalizzata di due punti in graduatoria per alcune irregolarità circa l'iscrizione al torneo. Giannini ha già in mente l'undici da opporre alle vespe, che dovrebbe ricalcare esattamente quello sceso in campo al Bianco con il Foligno.

Sarà ancora indisponibile Suriano, che dovrebbe tornare ad allenarsi martedì. Al suo posto riconfermato Giacomini, che ha offerto ampie garanzie nella gara con gli umbri. Davanti a Rossi spazio al terzetto Bonatti - Molinari - Amntonioli, a centrocampo Cangi e Giacomini sulle corsie laterali con Russo, Esposito e Mounard a costruire gioco per le due punte Ginestra e Di Gennaro. Il bomber partenopeo cerca il primo centro stagionale, e in questa direzione sono arrivati segnali confortanti dall'amichevole del giovedì contro il Veglie, quando l'ariete giallorosso ha messo a segno una incoraggiante tripletta.

Dal canto suo la Juve Stabia vuole centrare il primo successo al Romeo Menti dopo il pari per 2-2 in quel di Arezzo. Costantini dovrà fare i conti con le indisponibilità di Maury per squalifica, Biancolino per problemi fisici e Brunner per problemi personali, mentre Grieco mnon può ancora essere schierato. Antonioli e compagni si troveranno di fronte due ex compagni: Stefano Morello e Alessandro Monticciolo. Il centrocampista toscano dovrebbe giocare dall'inizio, mentre Morello si gioca una maglia da titolare con Rastelli. Uno dei due completerà la coppia d'attacco con Artistico, allenato da Giannini a Massa. Non convocato invece l'ultimo arrivato in casa gialloblu, l'attaccante Capparella. Arbitrerà il signor Gambini di Roma, fischio d'inizio alle 15.

GALLIPOLI 3-5-2 Rossi; Bonatti, Molinari, Antonioli; Cangi, Russo, Esposito, Mounard, Giacomini; Di Gennaro, Ginestra. All. Giannini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gallipoli, con la Juve Stabia a caccia di conferme

LeccePrima è in caricamento