rotate-mobile
Già approvato il progetto esecutivo. A breve i lavori / Gallipoli

A Gallipoli entro primavera nuovo asfalto per altre venti strade

Risorse di bilancio per 500 mila euro per la ripresa degli interventi di manutenzione di alcune arterie cittadine. Interessate le vie adiacenti a San Lazzaro, via Acquedotto, via Bologna, via Livorno, via Della Cala e anche le marine di Baia Verde e Lido Conchiglie

GALLIPOLI - La ripresa dei cantieri per la prossima primavera porterà in dote per Gallipoli anche nuovi lavori e il nuovo asfalto per alcune strade principali del centro cittadino e anche delle marine di Lido Conchiglie e Baia Verde.

Si tratta degli interventi che seguono la scia di quelli avviati negli ultimi due anni e che hanno visto la sistemazione e la posa del nuovo asfalto per almeno una sessantina di strade cittadine (alle quali si aggiungono quelle rurali) sulla base del progetto esecutivo suddiviso in diversi lotti, approvato dall’amministrazione comunale.

Con l’arrivo delle condizioni meteo favorevoli l’assessorato ai Lavori pubblici, retto da Riccardo Cuppone, in raccordo con gli uffici comunali, sta predisponendo la ripresa dei lavori per le arterie cittadine interessate dal progetto di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza della viabilità relative al quinto lotto con un impegno di spesa di 500 mila euro rivenienti da risorse del bilancio comunale.

Nel cronoprogramma degli interventi le strade interessate dal progetto esecutivo, già deliberato dalla giunta comunale, sono nel dettaglio quelle di via Gorizia, via Galatone, via Crotone, via Trieste, via Malinconico, via Acquedotto, via Nardò nell’area nel circondario dell’istituto comprensivo e della parrocchia di San Lazzaro. E ancora i lavori, mediante la scarifica del manto di usura esistente, logorato ed il riposizionamento di nuovo asfalto, interesseranno anche via Bologna, via Livorno, via Casarano, un tratto di via Della Cala e la traversa di via Unione Militare.

Altre sei strade verranno messe a nuovo nella marina del litorale nord di Lido Conchiglie, che vede interessate via Delle Sirene, via Palinuro, via dei Coralli e via delle Perle, e nella Baia Verde dove il nuovo asfalto arriverà sul gran Viale al Mare e nel tratto della cabina elettrica dell’Enel a ridosso di via della Chiesa.

Nei prossimi mesi quindi diverse strade della città potranno finalmente avere un nuovo asfalto e anche una nuova segnaletica orizzontale. Si tratta del proseguimento delle attività che negli ultimi anni, con l’impiego di risorse rastrellate dal bilancio comunale, ha consentito al Comune di intervenire su diverse arterie, suddivise tra i vari quartieri del borgo cittadino e su diverse traverse perpendicolari al centralissimo Corso Roma, e anche su via Lecce, il lungomare Galilei e nel quartiere di San Gabriele (ex Peep 3).

Il piano del 5° lotto potrebbe essere anche esteso con il rifacimento di altre strade che, in sede di bando, potranno essere regolamentate come proposta migliorativa da parte della ditta che si aggiudicherà i lavori. In attesa ci sono arterie importanti quali via Zacà, viale Europa e il Peep 2, e il quartiere Lido San Giovanni.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

IMG_1620-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Gallipoli entro primavera nuovo asfalto per altre venti strade

LeccePrima è in caricamento