Venerdì, 30 Luglio 2021
Gallipoli

Tre ore di fumo e fiamme, brucia la pineta di Santa Venardia

In fiamme da questa mattina decine di ettari di sottobosco e di alberi di pino a ridosso della statale 274 e di contrada Monaci. Il maestrale rende difficoltoso il lavoro di vigili del fuoco, forestale e protezione civile

 

GALLIPOLI - Un’altra giornata di fuoco e di ettari di vegetazione che vanno in fumo. Con disagi e preoccupazione crescente, visto che dopo ormai oltre tre ore di attività le fiamme non sono ancora domate. Brucia dalla tarda mattinata di oggi la pineta gallipolina che lambisce la statale 274 verso Leuca. Le forti raffiche di maestrale che spirano anche nella baia di Gallipoli stanno rendendo difficili le operazioni di spegnimento, atteso che continuano a prendere fuoco e ad incenerirsi in queste ore ampie zone di sottobosco, sterpaglie e numerosi alberi di pino e anche d’ulivo delle vicine campagne coltivate. La zona interesatta dall’incendio è quella che si trova a valle dell’area di espansione del Peep 3 e in linea d’aria dall’ospedale cittadino (comunque a distanza di sicurezza). Le fiamme hanno divorato diverse decine di ettari di pineta a ridosso delle zone di Santa Venardia e contrada Monaci.

Il vento, come detto rende difficoltose le operazioni di intervento, e sul posto sono ormai a lavoro da ore i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce e dei distaccamenti di Gallipoli e Ugento. Così come impegnanti senza sosta sono gli agenti del corpo forestale della comando di Gallipoli e i volontari e mezzi antincendio della protezione civile del Cir di Gallipoli. Dopo aver divorato buona parte del sottobosco le fiamme nel primo pomeriggio alimentate dal vento hanno arso diversi alberi di pino. Individuati diversi focolai che lasciano pensare ad una matrice dolosa dell’incendio.  Difficoltà di visibilità in alcuni tratti lungo la strada statale su entrambe le carreggiate, quella nord in risalita verso Lecce e quella sud (all’altezza dell’uscita numero 4 per Lido San Giovanni e via Zacà) verso Leuca. In allerta anche pattuglie di carabinieri, commissariato di polizia e vigili urbani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre ore di fumo e fiamme, brucia la pineta di Santa Venardia

LeccePrima è in caricamento