Gallipoli

Gallipoli ko, il Galatina si aggiudica il big match

I ragazzi del tecnico Inglese battono i giallorossi, nella gara di cartello del girone B di Promozione grazie a Mortari e all'autogoal di Greco. L'incontro è stato disputato sul neutro di Otranto

Foto di archivio.-72

OTRANTO - Dopo un inizio travolgente di stagione il Gallipoli sembra aver tirato il freno a mano. Dopo la pesante sconfitta di Fragagnano, i ragazzi di Bray escono a mani vuote anche dal big-match contro il Galatina, giocato sul neutro di Otranto per la squalifica del "Bianco".Il risultato è netto, ma non rispecchia fedelmente l'andamento della gara, soprattutto il primo tempo in cui il Gallipoli non ha demeritato.

I giallorossi partono meglio imprimendo il proprio ritmo alla gara anche se è De Benedictis, all'8', ad avere una buona occasione, vanificata da una conclusione da dimenticare. Castrignanò replica per i giallorossi e sfiora il colpaccio grazie alla gentile collaborazione di Vernich. Pronto, nella circostanza, Carrino, a spazzare; al 24' è ancora il Gallipoli a sfiorare il goal con Tarantino, ma alla prima vera occasione, gli ospiti passano: Mortari salta in dribbling Vincenti e, di sinistro, batte Passaseo per l'1-0. La frazione si chiude con un bel colpo di testa di Renis di poco fuori.

Nel secondo tempo dopo appena sette minuti l'episodio che chiude la gara: Mortari mette la sfera in area, Greco non si capisce con Passaseo e insacca nella propria testa con un colpo di testa all'indietro. Il Galatina gestisce nel migliore dei modi il risultato sfiorando la terza marcatura con Cappellini e De Benedictis. Non succede più nulla. Gli ospiti portano a casa tre punti pesanti e il primato in classifica. Per i giallorossi tanta voglia di ripartire da quanto di buono vistosi nella prima frazione di gara. Il campionato è lungo, i margini per raggiungere qualcosa di importante ci sono.

Reti: Mortari al 26' pt, autogol Greco al 7' st.
GALLIPOLI: Passaseo, Casalino, Vincenti, Castrignanò, Greco, Tarantino, De Prezzo (Migali dal 17' st), Pellegrino, Nobile, De Razza, Renis. All Bray (squalificato).
GALATINA: Verdich, Specchia, Malerba, Frascaro, Antico, Carrino, Patruno, Cimarelli, De Benedictis A. (De Benedictis N. dal 41' st) , Adeshokan (Cappellini dal 1' st), Mortari. All Inglese.

Ammoniti: Vincenti (Gallipoli), Greco (Gallipoli), Cimarelli (Galatina).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gallipoli ko, il Galatina si aggiudica il big match

LeccePrima è in caricamento