Gallipoli Gallipoli

Gallipoli, ormai è notte fonda

Non è servito al Gallipoli esonerare Gaetano Auteri per invertire la rotta. Contro l'Ancona, la penultima del girone, i galletti hanno collezionato un'altra sconfitta. Un goal al 50' di Mendil ha annunciato la disfatta, il raddoppio di Sgarra al 53' l'ha confermata. E grazie alla traversa la sconfitta non è stata più pesante.

Il Gallipoli non vince dal 28 gennaio, quando superò per 1-0 la Salernitana. Da allora ha incassato quattro sconfitte e tre pareggi. In settimana aveva detto addio alla Coppa Italia di C perdendo la semifinale di ritorno con il Foggia per 2-1. La prossima giornata vede i galletti contrapposti all'abbordabile Teramo, ma appare evidente che ormai gli sforzi siano concentrati sulla salvezza in C1 e non sull'annunciata promozione in B.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gallipoli, ormai è notte fonda
LeccePrima è in caricamento