Lunedì, 27 Settembre 2021
Gallipoli Gallipoli

Gallipoli, primo stop nel derby. Vetta da riconquistare

Il Gallipoli frena all'altezza dello "Zaccheria" di Foggia, tartassato dagli infortuni a catena prima e durante la gara. Gegè Rossi para un rigore a Del Core, che però si "vendica" e segna poco dopo

Il primo derby di Puglia segna anche la prima sconfitta in campionato di Antonioli e compagni. Il Gallipoli frena all'altezza dello "Zaccheria" di Foggia, tartassato dagli infortuni a catena prima e durante la gara che hanno sgretolato la solidità difensiva della truppa giallorossa. Molinari, Bonatti, Suriano e Savino: quattro infortuni tutti nello stesso reparto, a cui vanno sommate le non perfette condizioni di Giacomini. La gara è subito gradevole, giocata a ritmi elevati da entrambe le squadre. La prima occasione da rete al minuto 13 con il colpo di testa di Piccolo che va a sbattere sulla traversa. La risposta del Gallipoli 3 minuti dopo con il destro do Mounard a lato di poco. L'ex di turno è ancora protagonista intorno alla mezzora quando fa partire un destro violento con Bremec che si salva a mani unite.

Entra Giacomini per l'acciaccato Suriano e ad inizio ripresa la gara vive un sussulto: Savino ferma Mattioli in area, irregolarmente secondo il direttore di gara che concede la massima punizione: calcia Del Core, Rossi intuisce e blocca il pallone indirizzato all'angolino basso sinistro. La prodezza del numero uno però anziché caricare il Gallipoli incrementa la spinta del Foggia che con Troianiello divora il possibile vantaggio. Gli ospiti provano a rendersi pericolosi con Ginestra, sul cui destro velenoso e' bravo Bremec. Il gol che spezza l'equilibrio arriva però al 27' con Del Core che supera in diagonale Rossi.

Giannini manda in campo anche Cimarelli e Marzeglia ma l'unico reale pericolo la porta rossonera lo corre sulla parabola a spiovere disegnata da Ginestra, ma deviata in angolo da Bremec. Finisce 1-0, prima sconfitta stagionale per il Gallipoli che lascia il primato in solitaria all'Arezzo: ora non bisogna disunirsi e provare a riprenderselo domenica al Bianco, sperando di recuperare qualche tassello importante dello scacchiere difensivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gallipoli, primo stop nel derby. Vetta da riconquistare

LeccePrima è in caricamento