Lunedì, 20 Settembre 2021
Gallipoli Gallipoli

Gallipoli: quattro scooter vanno a fuoco in un garage

Secondo i primi rilevamenti non vi sarebbero segni di dolo, né effrazioni nello stabile. Il rogo potrebbe essere stato generato da un corto circuito di uno dei mezzi, che avrebbe coinvolto gli altri

Atto incendiario o sfortunato corto circuito? Per ora le ipotesi propendono più per la seconda possibilità, anche perché non sarebbero stati trovati residui di liquido infiammabile o altri segnali che facciano propendere in maniera inequivocabile per l'atto di vandalismo. Fatto sta che ben quattro scooter sono andati a fuoco nella notte appena trascorsa in un garage che sorge all'interno di una palazzina di via Livio Andronico, a Gallipoli, una delle tante strade che confluiscono nella centralissima via Roma. Al particolare dell'assenza di evidenti indicazioni di dolo, si deve poi aggiungere che non risultano segni di effrazione negli ingressi che danno accesso allo stabile, secondo quanto rilevato dai carabinieri della compagnia locale, avvisati del fatto insieme ai vigili del fuoco del distaccamento jonico.

Questi ultimi sono intervenuti per domare il rogo e contenere il più possibile l'incendio, evitando che potesse generare danni ancor più gravi alla palazzina. Da uno dei mezzi posteggiati, per motivi sconosciuti, sarebbe dunque scoccata la scintilla che ha innescato le fiamme, le quali si sarebbero propagate agli altri tre mezzi posteggiati uno accanto all'altro, generando un poderoso effetto a catena. Fortunatamente, nessuna persona è rimasta ferita o intossicata, nonostante la nube densa che si è sollevata al momento dell'incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gallipoli: quattro scooter vanno a fuoco in un garage

LeccePrima è in caricamento