Gallipoli Alezio

Guerra alle vacanze da sballo: Mdma e alcool, un arresto e quindici denunce

Carabinieri in azione fra discoteche e strade. Diciannove patenti ritirate, tre persone denunciate per spaccio, fra cui due ad Alezio, e una in arresto. Si tratta di un 17enne di Massafra arrivato nella Città Bella pieno di droga sintetica e senza documenti

GALLIPOLI – Droga e alcool per vacanze da sballo, denunce a raffica e anche un arresto dei carabinieri dipendenti dalla compagnia di Gallipoli. Nell’ultimo fine settimana hanno svolto, nell’ambito dell’operazione “Estate sicura 2015”, l’ormai consueto servizio a largo raggio. E come sempre, nella rete sono finiti in tanti, forse troppi, nonostante campagne informative e batoste quando si viene fermati dalle forze dell’ordine.

Il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto nelle vicinanze e all’interno di locali da ballo, è stato fra gli scopi principali dei controlli. E nei guai è finito un 17enne di Massafra, B.G., arrestato perché trovato in possesso di diciannove dosi di ketamina, una di marijuana e 140 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio. Nel suo personale weekend di trasgressione, aveva raggiunto Gallipoli pure senza documenti.

Radiomobile1-2Altre tre persone sono state denunciate per detenzione di sostanze stupefacenti. Una aveva nove dosi di Mdma e si trovava in una discoteca; le altre due, con oltre 15 grammi di marijuana suddivise in dosi, erano all’interno di un parco pubblico di Alezio. Qui, già in passato, erano state numerose le segnalazioni e le lamentele dei cittadini. Venti gli assuntori segnalati, soprattutto giovani pugliesi. A Gallipoli ancora non s’è verificata del tutto l’invasione da altre regioni, prevista in particolare per agosto.

(Guarda il video)

Ovviamente non sono mancati i controlli in strada, che hanno portato a quindici denunce per il tasso alcolemico alto rilevato nel sangue. In un caso addirittura si sono raggiunti i 2.35 grammi per litro, un valore decisamente eccessivo. Diciannove, in tutto, le patenti ritirate. E numerose le varie altre tipologie di contestazioni per violazioni al codice della strada, con sei mezzi sequestrati per mancanza di assicurazione.

Al servizio hanno partecipato militari del Nucleo operativo e radiomobile, con una squadra di motociclisti, della tenenza di Copertino e delle varie stazioni dipendenti, per trenta uomini e quindici automezzi. Presente anche personale in abiti civili che si è mischiato fra i turisti che hanno affollato le marine e le discoteche gallipoline e i comuni adiacenti, come la già citata Alezio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra alle vacanze da sballo: Mdma e alcool, un arresto e quindici denunce

LeccePrima è in caricamento