Notizie da Gallipoli

Il Gallipoli fa l'en plein. Ed è già volata in testa

Due reti per tempo e chiusa la pratica Foligno. Per il "Principe" terza vittoria consecutiva alla guida dei giallorossi. Vantaggio di Russo, seconda rete a firma di Cangi

Questa volta il "Principe" ha dovuto solo guardare. La squadra di Giannini va da sé, e archivia la pratica Foligno con un gol per tempo. Il tecnico non può riconfermare per la terza volta consecutiva lo stesso undici per la defezione di Suriano, sostituito da Giacomini. L'avvio è il preambolo ideale per quelli che saranno tutti i novanta minuti: Mounard semina il panico tra le maglie avversarie e Ripa gli nega il gol con un grande intervento. L'estremo di casa si ripete pochi minuti dopo sulla punizione di Ginestra, ma nulla può all'8° sull'azione partita dai piedi di Mounard e rifinita dal gran diagonale di Russo.

La reazione del Foligno è tutta in un coraggioso tiro al volo di Baldanzedddu che non trova la porta, il Gallipoli controlla le operazioni e ci prova con Ginestra: il suo sinistro è pericoloso ma termina a lato di circa un metro. Di Gennaro ha voglia di sbloccarsi, ma prima il suo colpo di testa termina a lato e poi la sua conclusione da distanza ravvicinata viene respinta dall'intervento miracoloso di Ripa. Si va alla pausa sull'1-0 ma in avvio di ripresa il Gallipoli manda al tappeto l'avversario: Mounard, Ginestra e Cangi confezionano il gol del 2-0 che di fatto chiude la gara.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo gol consecutivo per il laterale ex Lucchese, che si ritrova ad essere il capocannoniere della squadra. Il copione della partita non cambia, il Gallipoli controlla ma quando accelera fa male: Mounard è una freccia che Baldanzeddu e Bisello Ragno soffrono tremendamente e ci vuole un altro grande intervento di Ripa per negare al francese la gioia personale. Antonioli e compagni provano ad assistere Di Gennaro nella ricerca al gol che gli consentirebbe di mettersi alle spalle un periodo non troppo fortunato, ma il centravanti partenopeo fallisce clamorosamente il tap in da due passi. La girandola dei cambi lascia invariata la sostanza e c'è tempo all'ultimo minuto per un'altra parata di Ripa su Ginestra. Finisce 2-0, partita che oltre alla classifica che vede i giallorossi in testa insieme alla Ternana lascia in eredità alla truppa Giannini una sempre maggiore convinzione nei propri mezzi. Ora bisogna restare concentrari in vista del doppio turno esterno contro Juve Stabia e Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento