rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Gallipoli Gallipoli / Via D'Ospina

Fuoco in casa, la via è stretta e l’autobotte non può passare. Pompieri salvano intera famiglia

L’episodio poco prima dell’alba, nel centro di Gallipoli. Padre, madre, due figli e un cane bloccati sul terrazzino, per le fiamme divampate in un vano scala. Difficoltà nel passaggio dei mezzi del 115

GALLIPOLI – Paura poco prima dell’alba di oggi, a Gallipoli. Divampa un rogo in un’abitazione e i proprietari restano intrappolati sul balcone: ma la via è troppo stretta per il passaggio delle autobotti, i pompieri creano un “corridoio di sicurezza” e mettono in salvo l’intera famiglia. L’episodio intorno alle 4 e mezzo in via D’Opsina, nel centro storico della Città Bella. Le fiamme sono attecchite al primo piano di un appartamento.

Il rogo ha colpito una vana scala e gli occupanti- da padre, madre, due figli e un cane che hanno trovato rifugio su un terrazzino – hanno subito fatto richiesta di intervento alla sala operativa del 115. Sul posto sono giunti i “caschi rossi” del distaccamento locale, supportati dai colleghi del comando provinciale.

Il video: l'intervento dei "caschi rossi"

Una volta raggiunto il centro, però, i pompieri hanno incontrato non poche difficoltà. La conformazione delle stradine strette non ha infatti consentito il passaggio dell’autobotte. Così, per le operazioni di spegnimento, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire con un mezzo più piccolo. Mentre una parte della squadra si è attivata subito per lo spegnimento delle fiamme, gli altri pompieri hanno raggiunto il balcone tramite l’utilizzo di una scala esterna.

L'intervento prima dell'alba nel centro di Gallipoli

Una volta accertate le condizioni fisiche dei malcapitati, è stato creato un “corridoio di sicurezza”, per consentire all’intera famiglia di uscire indenne dai locali invasi dal fumo. Le operazioni di spegnimento sono state rese difficili anche dalla presenza di alcune bombole di Gpl da campeggio, a loro volta avvolte dalla fiammata. L’emergenza è rientrata intorno alle 6, fortunatamente senza conseguenze per la famiglia. Al momento sono in corso le indagini per risalire alle cause dell’incendio e una serie di rilievi da parte dell’Ufficio tecnico comunale per accertare la tenuta dello stabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuoco in casa, la via è stretta e l’autobotte non può passare. Pompieri salvano intera famiglia

LeccePrima è in caricamento