Notizie da Gallipoli

Fiamme nell’autosalone: distrutti cinque mezzi, danni per oltre 100mila euro

L’episodio nelle ultime ore, a Gallipoli. All’interno del piazzale, di proprietà di un 54enne del luogo, anche una vecchia ambulanza in fase di rottamazione. Sul posto, 115 e commissariato di polizia

Uno dei mezzi distrutti dalle fiamme.

GALLIPOLI – Fiamme nella notte: divampa un misterioso incendio e distrugge almeno cinque mezzi parcheggiati all’interno di un autosalone. Danni per oltre centomila euro, nelle ultime ore, a Gallipoli. Intorno all’una e mezzo, un intervento è stato richiesto dal titolare del concessionario , intestato a un 54enne del luogo, incensurato, nei pressi del civico 68 di via Scalelle.

Il video: cinque i mezzi distrutti

Il rogo, partito per motivi ancora in fase di accertamento, ma con ogni probabilità per mano e volontà di qualcuno, ha infatti colpito in più punti del piazzale in cui si trovavano in sosta i veicoli. Fra questi, anche una vecchia autoambulanza, di proprietà di un pregiudicato racalino e pronta per essere rottamata. Oltre al mezzo sanitario, il fuoco ha divorato anche la carrozzeria di due furgoni e altrettante vetture, una delle quali intestata allo stesso proprietario della rivendita.

Sul luogo, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento locale, assieme agli agenti di polizia del commissariato locale. I primi hanno domato le fiamme, cercando di contenere la portata del fuoco, risparmiando anche altri veicoli presenti nel piazzale. I danni sono stati dunque limitati, senza altre conseguenze, ma ora resta da indagare sulle cause che hanno scatenato un incendio simile. I poliziotti gallipolini sono al lavoro e hanno partecipato al sopralluogo eseguito dai pompieri. Provvidenziali e risolutive potrebbero essere le videocamere di sorveglianza, qualora ve ne fossero, installate nei paraggi.

Poche ore dopo a San Donato di Lecce

Un secondo incendio, inoltre, si è verificato poco dopo. Intorno alle 7 del mattino, infatti, una Fiat Grande Punto, a fuoco. Si tratta della vettura parcheggiata in via Leopardi, a San Donato di Lecce. Il veicolo è cointestato a una donna di 63 anni, del luogo e alla figlia di 41 anni. Sul posto, per domare il rogo, i vigili del fuoco poi raggiunti dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia leccese. Anche in questo caso le indagini sono in corso per stabilire, ufficialmente, la natura dell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento