rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Gallipoli Gallipoli / Via della Costituzione

Fiamme sospette nella notte: in fumo furgone in uso a un commerciante

L’episodio poco dopo l’una a Gallipoli, dove è stato danneggiato un Fiat Doblò intestato a una 46enne, ma in uso al marito, un ambulante del luogo. Indagano i carabinieri della Città Bella

GALLIPOLI – Lingue di fuoco sospette, nella notte, a Gallipoli. Un furgone è stato infatti avvolto da una misteriosa fiammata: inquirenti concentrati sulla possibile natura dolosa dell’incendio. Il rogo è divampato poco dopo l’una, all’altezza del civico 50 di via della Costituzione. Ha travolto e danneggiato in maniera notevole un Fiat Ducato intestato a una 46enne del luogo, ma di fatto in uso al marito, un commerciante ambulante.

L’uomo, incensurato, ha scorto il fumo provenire dal suo mezzo e ha allertato i soccorsi. Sul posto, i vigili del fuoco del comando provinciale per cercare di contenere la furia delle fiamme. La parte anteriore del camion è quella ad aver subito i principali danni. Una volta messa in sicurezza l’area, scongiurando il rischio di ulteriori conseguenze anche agli altri mezzi parcheggiati nelle vicinanze, sono partiti i sopralluoghi delle forze dell'ordine.IMG-20210222-WA0006-2

I rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia gallipolina: dopo aver ascoltato la coppia titolare del furgone, i militari dell'Arma hanno anche rilevato i filmati dai circuiti di videosorveglianza dell’isolato. Nonostante non siano state rinvenute tracce evidenti lasciate da qualcuno, la modalità con cui il fuoco si è diffuso lascia fortemente sospettare la volontà da parte di ignoti di lanciare un messaggio dal sapore intimidatorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme sospette nella notte: in fumo furgone in uso a un commerciante

LeccePrima è in caricamento