Gallipoli Via Pavia

Impatto all’incrocio, speronata una 500. Resta ferita una ragazza

L’auto sulla quale viaggiava la 31enne, Patrizia Manco, è stata centrata in pieno in via Pavia da una Peugeot guidata da un pensionato di Aradeo residente in Germania. Dopo la carambola l’utilitaria è finita su un’altra auto

 

GALLIPOLI - Un brutto incidente che turba il clima prenatalizio per le vie di Gallipoli, poco dopo le 17, e ad avere la peggio una giovane gallipolina, Patrizia Manco, 31anni, trasporta d’urgenza in ambulanza presso l’ospedale “Sacro Cuore di Gesù”, che ha riportato diverse fratture. La giovane è stata sottoposta in queste ora ad una tac e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Ma fortunatamente non è in pericolo di vita.  Il tutto si è verificato nel tardo pomeriggio in via Pavia, nei pressi degli uffici comunali decentrati e all’altezza del parco di via Firenze. Un impatto che avrebbe potuto anche avere conseguenze più gravi visto che l’auto sulla quale viaggiava la ragazza ferita, una Fiat 500 azzurra, è stata letteralmente speronata da un’altra auto che uscendo da via Siracusa non ha rispettato la precedenza.

 L’impatto è stato causato da una Peugeot 106 guidata da un 76enne, originario di Aradeo, ma residente in Germania che uscendo dall’incrocio e immettendosi su via Pavia ha centrato in pieno la Cinquecento sulla fiancata destra e che ha fatto una carambola finendo su altra vettura in transito sulla corsia opposta, una Fiat Punto condotta da un altro uomo. Immediato l’intervento per soccorre Patrizia Manco da parte degli agenti della municipale e dell’ambulanza del 118. La 31enne gallipolina, ma nata anche lei in Germania, è stata trasporta presso il pronto soccorso del nosocomio cittadino e sono in corso gli accertamenti medici per valutare l’entità delle ferite riportate, giudicate piuttosto gravi, anche se la donna non è in pericolo di vita. I due mezzi principali coinvolti nel sinistro sono stati sequestrati.        

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impatto all’incrocio, speronata una 500. Resta ferita una ragazza

LeccePrima è in caricamento