Gallipoli Gallipoli

“Sono un albero nel sole”: a Gallipoli incontro teatralizzato per i diritti delle donne afgane

L’iniziativa, in attesa del sit-in nazionale del 25 settembre, si terrà lunedì 20 all’interno del Chiostro San Domenico. Organizzata dall’associazione l'associazione Mater Lab di Gallipoli

GALLIPOLI – Riflettori puntati sui diritti delle donne, soprattutto quelli mancati. In attesa del sit-in nazionale del 25 settembre, lunedì 20 l'associazione Mater Lab di Gallipoli composta dalle donne del centro storico presenterà “Sono un albero nel sole”. L’incontro teatralizzato, con performance di cittadine e bambine, si terrà all’interno del Chiostro San Domenico con lo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica su quanto sta accadendo in Afghanistan dove, con il ritorno dei Talebani al potere, le donne stanno subendo gravi violenze e soprusi.

Oltre alle performance teatrali saranno proiettati dei filmati e documenti fra cui quello delle studentesse di Kabul che intonano il canto "Dohktar Astam" ( Sono un albero nel sole) dove la gioia per la conquista allo studio si è trasformata in rabbia e delusione.  Lo spettacolo si concluderà con il canto griko "Aremu Rindineddha”, riconosciuto a livello internazionale come canto di emigrazione e contro la guerra e, in contemporanea, con il simbolico gesto della bruciatura del velo.6efe06bf-0fbf-4f0a-8908-551757886629-2

Poiché se il chador è una libera scelta, rispettabilissima, tra le donne musulmane, così non è per il burqa, strumento di oppressione e annullamento della donna. Durante la rappresentazione teatrale vi sarà anche l’intervento di Bruna Scarcia, che offrirà alcune riflessioni in materia di violenza di genere. L’evento “Siamo un albero nel sole”, voluto fortemente da Mater Lab, gode del patrocinio del Comune di Gallipoli e della sua Commissione pari opportunità, del Soroptimist Club Maglie - Sud Salento e della Conferenza donne democratiche Lecce. Anna Papa, portavoce di Mater Lab, auspica  “che vi possano essere molte repliche dello spettacolo in tutti i comuni salentini che vorranno ospitarci”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Sono un albero nel sole”: a Gallipoli incontro teatralizzato per i diritti delle donne afgane

LeccePrima è in caricamento