Notizie da Gallipoli

Si illumina il “Magico sapore del Natale”. Accensione dell’albero ed eventi a Gallipoli

Sabati pomeriggio "Star(t) Light" la cerimonia ufficiale del programma natalizio curato da Comune, commercianti e associazioni

Ultimi preparativi.

GALLIPOLI  – Dopo aver acceso luminarie e con l’apertura del Villaggio di Babbo Natale e della fiera del cioccolato il periodo delle festività natalizie in salsa gallipolina può entrare nel vivo.  Previsto per il primo di dicembre e posticipato a causa delle cattive condizioni atmosferiche, domani,  8 dicembre, è in programma l’appuntamento con Star(t) Light, gioco di parole che indica l’accensione dell’albero di Natale in piazza Tellini e tutti quegli eventi che daranno luce alla città bella.

Si parte dalle 16,30 nella piazza adiacente viale Bovio per uno dei momenti clou della giornata: l’accensione dell’albero da parte del sindaco Stefano Minerva nonché l’avvio della filodiffusione musicale sul corso Roma installata su indicazione dell’amministrazione comunale e con la fase operativa e di montaggio curata dai componenti dell’associazione dei commercianti.  Il  programma di avvio ufficiale della rassegna del “Magico sapore del Natale” di Gallipoli continuerà con un paio di sorprese: dal gran concerto dell’orchestra del liceo Scientifico Da Vinci di Maglie (con musica classica rivisitata anche in versione rock e musiche da colonne sonore) alla fiera dell’artigianato e coro delle Lindineddhe a cura dell’associazione Mater Lab, fino al canto lirico nella Sala Collezione Coppola (soprano, Antonella Alemanno e pianista Svetlana Rynkova) e al concerto itinerante, a bordo di un apposito van, del gruppo musicale gallipolino degli Champagne Protocols.

Con una recente delibera inoltre, la giunta comunale ha deciso di aumentare  ulteriormente gli addobbi natalizi già presenti lungo le vie cittadine.  A beneficiare di tale decisione sono le zone di viale Europa, Lido San Giovanni, il “parchetto Flora” nella zona Peep e piazza Aldo Moro. Inoltre si è deciso di provvedere all'allaccio ed all'installazione delle luminarie nelle vie del borgo antico non comprese nel percorso tradizionale di via De Pace, grazie alla collaborazione dei commercianti della città vecchia, e soprattutto sarà garantita la filodiffusione di canti tipici natalizi su tutto corso Roma e, in parte, nel centro storico. Implementazione che è stata completamente garantita dall'ente ionico e fattivamente allestita dalla ditta incaricata di allestire le luminarie e dall’associazione dei commercianti e imprenditori di Gallipoli, presieduta da Matteo Spada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Una scelta che nasce dall'esigenza di arricchire ulteriormente il  costante lavoro che il Comune ha garantito in queste settimane per  rendere interessante il nostro cartellone natalizio, valorizzando le nostre tradizioni e rafforzando quel clima natalizio” spiega l'assessore al Turismo, Antonella Russo, “un calendario che, come recita  anche il nostro slogan, rappresenta il magico sapore del Natale. Un lavoro di progettazione, organizzazione e coordinamento” continua l'assessore, “che ha garantito un risultato finale che credo troverà apprezzamenti condivisi da parte di cittadini e dei  numerosi visitatori che verranno a trovarci. Ringrazio tutte le  associazioni di privati che hanno contribuito a rendere operativo il nostro progetto, su cui abbiamo investito in maniera convinta tempo, energie e risorse, riuscendo ad ottenere un cartellone di eventi con netto anticipo rispetto a quello pubblicizzato da altre realtà cittadine”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento