Notizie da Gallipoli

Torna l’aria di Natale anche nel quartiere Lido. E si riaccende il presepe

Dopo un anno di pausa torna la quarta edizione del villaggio natalizio nell'area verde di via Poliziano e Capuana su iniziativa dell'associazione Conca d'Oro e dei residenti. Incontri, musica ed enogastronomia nei giorni di festa sino alla Befana

I giardini pubblici, teatro dell'iniziativa

GALLIPOLI – Si torna a respirare aria di festività e prelibatezze natalizie nel quartiere del Lido San Giovanni, a due passi dal mare gallipolino. Un’atmosfera gustosa anche lontano dal centralissimo corso Roma o dal centro storico e dalle delizie delle fiere dei sapori. Dopo un anno di sosta forzata torna ora, con la quarta edizione, su iniziativa personale dei residenti e il sostegno dell’amministrazione comunale e soprattutto degli sponsor, l’appuntamento con il presepe nella zona del Lido San Giovanni.

Su input dell'associazione di quartiere "Conca d'Oro 2008", presieduta da Mario Macchia e dal socio onorario Emilio Cotugno, è stato rivitalizzato l’appuntamento del Natale nel quartiere con l'allestimento di un presepe artistico e di diversi appuntamenti, musicali, di preghiera e anche enogastronomici legati alle tradizionali festività natalizie e della fine dell'anno. Confermata la location rispetto alle passate tre edizioni, quella dei giardini e l’area verde di via Capuana e via Poliziano.

Resta invariato anche lo spirito di iniziativa e di collaborazione tra i residenti per dare lustro e valorizzare al meglio il periodo delle feste anche nel quartiere del Lido San Giovanni, ormai sempre più in crescita edilizia, residenziale, ma anche sociale ben oltre il periodo estivo e turistico. Il programma natalizio del quartiere è inserito nel cartellone degli eventi comunali (messo a punto in collaborazione con la Pro loco di Gallipoli).

Ed è già stato avviato con l'allestimento e l’inaugurazione di lunedì del presepe artistico nello spazio verde posto nelle vicinanze di un supermercato della zona, e con la degustazione di pittule e vino locale.  Il prossimo appuntamento è fissato per il prossimo 24 dicembre, alle 18,30, in presenza del parroco e con l’attesa dell’arrivo della Natività, con  preghiere natalizie e successiva degustazione di dolci tipici gallipolini. Novità di quest’anno l’appuntamento della fine dell’anno con lo sparo del tradizionale “pupo”, il 31 dicembre, collocato in una zona del quartiere autorizzata dal Comune. Infine il giorno della Befana, sempre alle 18,30, chiusura delle festività con momenti di aggregazione, il bacio del Bambinello e la distribuzione di dolci tipici natalizi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento