Gallipoli Gallipoli

Nell’auto con la marijuana e le banconote: arrestato un 25enne

Il ragazzo, già noto alle forze dell'ordine, fermato dagli agenti del commissariato gallipolino

La droga sequestrata

GALLIPOLI – Un ragazzo finisce nei guai, per droga, a Gallipoli. Si tratta di Vittorio Tondo, 25enne già noto per reati simili, fermato nella serata di ieri, durante un’attività di pattugliamento da parte degli agenti del commissariato locale, guidato dal vicequestore aggiunto Marta De Bellis. I poliziotti hanno notato, durante il posto di controllo, una vettura il cui conducente, alla loro vista, ha effettuato una manovra brusca per evitare il controllo.

Inseguita poi fermata l’auto in questione, gli agenti hanno poi sottoposto a un controllo i quattro passeggeri: uno di loro, particolarmente nervoso, ha consegnato al personale del commissariato due involucri in cellophane di marijuana per un peso complessivo di 8 grammi. Ma i poliziotti hanno proseguito con la perquisizione e ne hanno trovato altri 23 grammi. Erano stati nascosti negli slip del 25enne e nel portafogli, assieme a una somma di 500 euro.

La perquisizione degli altri occupanti dell’autovettura ha consentito di rinvenire un altro grammo di “erba” nel cassettino porta oggetti. Il 24enne gallipolino è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre due degli altri occupanti dell’autovettura sono stati segnalati al prefetto come assuntori di droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nell’auto con la marijuana e le banconote: arrestato un 25enne

LeccePrima è in caricamento