rotate-mobile
Impegnati fondi per 100 mila euro / Gallipoli

Nuovo cantiere in periferia: partiti i lavori per riqualificare il parco di via Orvieto

Un altro intervento nella zona del Peep 2 di Gallipoli dopo quello che sta interessando dallo scorso anno l’area di viale Europa. Il cantiere sarà completato dopo l’estate: prevista nuova pavimentazione e sistemazione di muretti, scalinata, nuova illuminazione e un dog park

GALLIPOLI - L'idea di progetto è quella di valorizzare e rendere l’intera area verde della piazza di via Orvieto, uno degli angoli periferici della città alle prese con lo stato di abbandono e degrado, un luogo di inclusione sociale e di ritrovo per i residenti, dai più piccoli, agli anziani in ricerca di uno spazio ricreativo e all'aperto.

Dopo il progetto di riqualificazione che dallo scorso anno interessa l’area del parco di viale Europa nell’ambito delle opere collaterali del Pruacs (il programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile), è partito in questo avvio di settimana anche il nuovo cantiere che consentirà di sistemare l’area pubblica e periferica del Peep2 del parco di via Orvieto.

Si tratta di un progetto di riqualificazione urbana previsto nel piano delle opere pubbliche per il quale l’amministrazione comunale di Palazzo Balsamo ha messo a disposizione fondi del bilancio comunale per 100 mila euro e che sarà realizzato in due step esecutivi. E che sarà completato definitivamente, dunque, dopo la stagione estiva.

“Continuiamo ad intervenire in diverse zone e  quartieri del territorio cittadini, da cima a fondo, dal centro alle periferie e ora abbiamo inaugurato i lavori di riqualificazione che interessano il parco di via Orvieto” commenta il sindaco Stefano Minerva, “entro luglio saranno consegnati i primi interventi e dopo l’estate si riprenderà per il completamento del progetto”.

Immagine-235

Le caratteristiche del progetto

Il primo stralcio dell’intervento riguarda infatti la sistemazione della pavimentazione, dei muretti, della scalinata e di tutta la zona centrale dell’area del parco urbano, realizzato ormai nel lontano 1997 e che ha subito in tutti questi anni solo interventi parziali di manutenzione e qualche innovazione con l’aggiunta di una edicola votiva e di giochi per i più piccoli.

Il secondo stralcio dei lavori consentirà invece di operare, come da progetto esecutivo, la sistemazione dell’illuminazione del parco, l’installazione di un dog park recintato e la sistemazione del verde. Si prevede una zona della piazzetta destinata all’area giochi, posizionata nella parte alta e più interna per aver un maggior confinamento dello spazio racchiuso nella zona circolare da un lato e panchine dall’altro lato in modo da lasciar giocare i bambini con maggior sicurezza e visibilità da parte dei tutori che possono usufruire delle zone di sosta adiacenti.

Per il momento si andranno a posizionare in tale zona i giochi già presenti nell’area, attendendo futuri fondi da parte dell’amministrazione per predisporre ulteriori giochi e strutture ludico-sportive anche per i ragazzi portatori di handicap. Sono previste due zone di socializzazione e ristoro rispettivamente nella zona circolare tramite il ripristino della panchina esistente e nella zona in adiacente al verde centrale, area ombreggiata dagli alberi che sarà dotata in seguito da tavolini con sedute e panchine.

Nella parte bassa della piazza è prevista la zona di attesa del servizio di trasporto locale (è stata infatti suggerita l’attivazione di una nuova fermata) ed una rastrelliera per bici: il tutto per incentivare l’utilizzo della mobilità sostenibile. L’area a verde a sud della piazza è stata data già da tempo in concessione ed adozione per una edicola dedicata alla Madonna dei Fiori.

A nord della piazza vi è un’altra zona a verde nella quale, con l’eventuale somma a disposizione dell’amministrazione, si potrà creare una zona per cani tramite l’installazione di recinzioni, sistemazione del verde, installazione di agility dog, pattumiere e fontanella.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo cantiere in periferia: partiti i lavori per riqualificare il parco di via Orvieto

LeccePrima è in caricamento