menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano della mobilità ciclistica, Città Bella in volata per i finaziamenti

Dopo la tensostruttura, la ripresa dei lavori della litoranea e il parco di via Firenze l’amministrazione punta alla realizzazione della rete delle piste ciclabili. Progetto al vaglio della Regione

GALLIPOLI – La svolta della mobilità ciclistica in quel di Gallipoli potrebbe finalmente avere buone possibilità di attuazione dopo le sollecitazioni giunte da più parti in questi anni per la creazione di una essenziale rete di piste ciclabili per gli spostamenti ecosostenibili nella città e lungo i due litorali. L’amministrazione comunale ha già formalizzato, nella giornata di ieri, la partecipazione dell’ente al bando pubblico per l'assegnazione di contributi finalizzati alla redazione dei “Piani della mobilita? ciclistica degli enti locali” promosso dalla Regione.

Il Comune di Gallipoli concorrerà con un progetto articolato dall’ufficio tecnico comunale, guidato dall’ingegnere Luisella Guerrieri, e approvato nei giorni scorsi dalla giunta comunale. Programmazione che prevede la redazione dei piani per la realizzazione di percorsi ciclabili lungo il territorio gallipolino che si estenda dalla marina di Lido Conchiglie sino all’area del parco naturale di Punta Pizzo. Si tratta di una fase preliminare che potrà permettere, superato il primo step della redazione, di realizzare i vari percorsi ciclabili a servizio del territorio e del litorale.

La strategia territoriale sulla mobilità ciclabile tra l’altro si pone in continuità con quanto già sperimentato nel corso degli anni attraverso la realizzazione della “ciclorete turistica del Sac Salento di Mare e di Pietre” e dovrà contemperarsi con i progetti di riqualificazione della litoranea dopo l’approvazione della variante sulla scoprta della quale sono ripresi i lavori di rinaturalizzazione della Strada dei lidi.

Attualmente gli uffici comunali preposti hanno già individuato le piste ipotizzate dal Piano regionale dei trasporti e dal Piano territoriale di coordinamento provinciale, che costituiscono il supporto di quella che si andrà a definire come rete urbana e territoriale. Tra i presupposti della redazione del piano si pone in evidenza il collegamento tra i litorali e la città, dove è prevista una velostazione nell’ambito della “Ciclovia dei Tre Mari” di interesse regionale.

Nelle linee di indirizzo sono stati evidenziati i possibili percorsi che partono dal litorale nord fino a quello sud e i punti intermodali del contesto cittadino quali la stazione ferroviaria, il porto commerciale e la stazione degli autobus di via Zacà.

“Non possiamo perdere quest’occasione edentro i termini previsti dal bando, il comune ha inviato il proprio progetto” spiega l’assessore ai lavori pubblici, Biagio Palumbo, “si tratta di una fase preliminare che permetterà la redazione del piano definitivo e solo dopo questo passaggio si potrà pensare a come realizzare fattivamente le piste ciclabili. Dopo tutti i progetti che abbiamo e stiamo realizzando, ora guardiamo avanti e puntiamo alla svolta della mobilità ciclabile del tutto funzionale allo sviluppo urbanistico e ai servizi turistici della npostra città”. In caso di ammissione, il finanziamento che riceverà il Comune di Gallipoli sarà pari a 20 mila euro ai quali si sommeranno altri 24 mila euro di co-finanziamento comunale, così come previsto dal relativo bando.

In stretta connessione con tale progettualità il Comune sta procedendo alla redazione di una proposta progettuale, al fine di presentare l’istanza di ammissione alla selezione, relativa all’avviso della Regione per la realizzazione di velostazioni all’interno o in prossimita? delle stazioni ferroviarie. Su tale prospettiva è stato convocato un incontro telematico pubblico (info sul sito istituzionale del Comune) con la partecipazione del sindaco Stefano Minerva, dell’assessore Biagio Palumbo e della dirigente Luisella Guerrieri, per il prossimo 6 aprile alle 15 in cui la cittadinanza e  il partenariato sociale ed economico sono stati invitati a partecipare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Auto e moto

    Cambio gomme invernali: date e normativa per il 2021

  • Cura della persona

    Manicure semipermanente fai da te senza l’uso della lampada

  • Cucina

    Cavolo verza stufato da preparare in primavera

  • Cucina

    Trippa alla pugliese, oggi pranziamo così

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento