Giovedì, 24 Giugno 2021
Gallipoli

“Più trasparenza a Palazzo”. Meetup 5 Stelle chiede dirette streaming del Consiglio

In attesa di conoscere le decisioni del sindaco Errico, che non ha ancora ritirato le sue dimissioni, i pentastellati gallipolini hanno presentato un'istanza in Comune per richiedere le dirette streaming delle sedute dell'assise comunale. "I cittadini devono essere rispettati"

GALLIPOLI – In attesa di conoscere le sorti dell’amministrazione comunale del sindaco Francesco Errico, dimissionario per la seconda volta dal 10 agosto scorso, il Meetup del Movimento cinque stelle di Gallipoli chiede maggiore trasparenza per i lavori del Consiglio comunale. A cominciare da quello già convocato per la prossima settimana nel caso in cui, entro il termine ultimo di domani, il primo cittadino deciderà di ritirare le sue dimissioni e riprendere il camminino amministrativo con una nuova maggioranza. I pentastellati gallipolini hanno protocollato questa mattina a palazzo di città un’istanza per richiedere le dirette streaming delle sedute dell’assise comunale, a partire proprio dalla prossima che si svolgerà solo se l’amministrazione resterà in auge. Se si terra la seduta del Consiglio per il Movimento 5 Stelle “si avrà contezza se l'amministrazione ormai morente intende coerentemente lasciare ai cittadini la possibilità di scegliere nuovi amministratori, o con giochi di prestigio cercare di creare nuove improbabili maggioranze, pur di non abbandonare la poltrona”.

il Meetup di Gallipoli si augura che la richiesta delle dirette streaming venga accolta favorevolmente e si appella al principio di trasparenza “sancito dallo stesso statuto comunale che all'articolo 7, comma 4, che riconosce l'importanza dell'informazione e attiva, a tal fine, opportuni strumenti per portare a conoscenza i programmi, decisioni e atti comunali di interesse generale, cura il rapporto con gli organi di informazione locale, anche audiovisivi. In un momento di totale instabilità politica in città” concludono i grillini, “confidiamo che i cittadini non vengano privati della trasparenza che meritano”. Già il 10 agosto scorso il Meetup del Movimento cinque stelle di Gallipoli, avendo appreso dell’ufficializzazione delle dimissioni del sindaco Errico aveva auspicato l’irrevocabilità delle stesse e annunciato l’intenzione di poter incontrare il commissario straordinario, una volta nominato, per poter discutere su tematiche importanti che “l’amministrazione non ha mai avuto la volontà e la capacità di affrontare, come la questione del degrado urbano ed il ripristino del decoro del paese, la sicurezza, l'emergenza abitativa, la raccolta dei rifiuti e dei parchi abbandonati”.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Più trasparenza a Palazzo”. Meetup 5 Stelle chiede dirette streaming del Consiglio

LeccePrima è in caricamento