Notizie da Gallipoli

Portafogli e borse di marchi contraffatti sul lungomare: denuncia e sequestro

Controlli hanno portato alla denuncia a piede libero di un senegalese trovato a vendere portafogli e borse di noti marchi palesemente contraffatti sul lungomare Galilei, in prossimità del centro. I militari, dopo averlo identificato per 31enne, hanno proceduto al sequestro di quanto rinvenuto

GALLIPOLI - I carabinieri della stazione di Gallipoli, negli ultimi giorni, hanno svolto un servizio di contrasto alla contraffazione e al commercio ambulante abusivo, specie nelle zone costiere e marine, dove in molti pongono in vendita merce contraffatta o comunque irregolare in Italia. Oggetti la cui provenienza è spesso sconosciuta e i materiali utilizzati per produrli potenzialmente nocivi per la salute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I servizi hanno portato alla denuncia a piede libero di un senegalese trovato a vendere portafogli e borse di noti marchi palesemente contraffatti sul lungomare Galilei, in prossimità del centro. I militari, dopo averlo identificato in D.S., 31enne, hanno proceduto al sequestro di quanto rinvenuto. L’uomo, privo di permesso di soggiorno e la cui permanenza sul territorio nazionale è irregolare, è stato inoltre invitato a presentarsi in questura per l’avvio delle pratiche di espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento