Notizie da Gallipoli

Torna il Premio Barocco Giovani. Al via le iscrizioni per i talenti della musica

Terza edizione della rassegna collaterale legata alla consegna della galatea. Premi, workshop, esibizioni, e collaborazione con l'Arca del Blues

Il team del Premio Barocco

GALLIPOLI - Una vetrina per i giovani talenti della musica desiderosi di calcare palcoscenici importanti o semplicemente di farsi ascoltare il loro embrionale talento. Si presenta e si conferma con questa accezione la nuova edizione del Premio Barocco Giovani, l’evento collaterale della kermesse tradizionale del Premio Barocco, giunto alla sua terza edizione. Il concorso, aperto a cantanti, cantautori, complessi, gruppi vocali, gruppi strumentali, si terrà nella sua fase conclusiva domenica 24 aprile a Lecce presso la sede de L’Arca del Blues, etichetta discografica e partner tecnico dell’evento, in via Fra Nicolò da Lequile. Le iscrizioni sono già avviate e possono pervenire entro mercoledì 20 aprile scaricando apposito modulo dalla pagina facebook ufficiale dell’evento all’indirizzo facebook.com/premiobaroccogiovani o inviando una e-mail all’indirizzo   premiobaroccogiovani@libero.it.

La Commissione artistica, composta da esperti del mondo della musica e dello spettacolo e dal direttore artistico del premio, Nando Mancarella, si riserverà di decretare il vincitore unico che avrà l’opportunità di esibirsi sul palco del prossimo Premio Barocco in programma il 27 maggio nelle sale del castello Angioino di Gallipoli. Tra le varie menzioni, oltre a quella del vincitore assoluto, ci sarà anche il premio Arca del Blues, che prevede la pubblicazione e distribuzione in digitale di un singolo e il Premio Barocco Band, conferito ad una band che avrà la possibilità di commentare musicalmente l'intera serata dedicata al 47° Premio Barocco. Inoltre, i primi quindici classificati, avranno la possibilità di prendere parte al progetto Premio Barocco Disco, partecipando alla realizzazione di un disco contenente un  singolo brano prodotto e realizzato negli studi dall'etichetta discografica L'Arca Del Blues e che verrà distribuito dalle radio partner dell'evento e sulle principali piattaforme  digitali.

Ma la novità assoluta della terza edizione del Premio Barocco Giovani è l’organizzazione di un workshop gratuito in programma per sabato 23 aprile sempre presso la sede della casa discografica leccese. L’evento, tenuto da noti esperti del settore dello spettacolo su scala nazionale, prevede un laboratorio musicale volto alla creazione di brani inediti, oltre ad una lezione relativa all’analisi di un evento televisivo musicale, alla regia in un programma televisivo e al delicato tema della tutela degli autori. “Siamo orgogliosi di presentare anche quest’anno questo importante evento” dice Andrea Cartenì, presidente del Premio Barocco e ideatore della sezione Giovani “da quasi cinquant’anni il Premio Barocco si pone l’obiettivo di offrire un valido tributo a grandi e affermate personalità appartenenti a vari settori: il Premio Barocco Giovani si pone invece quale occasione unica per poter offrire visibilità a tutti quei giovani che difficilmente hanno l’opportunità di esprimere il proprio genio creativo. Sono certo, quindi, che anche quest’anno il vincitore, ma tutti i partecipanti, avranno la giusta occasione per farsi notare e continuare a coltivare il proprio sogno artistico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento