Gallipoli

Presidio dei vigili al lavoro. Più controlli sul commercio abusivo per Natale

Entra a regime l’attività della sede distaccata della polizia locale del centro storico e corso Roma con sette agenti impegnati nel controllo su regolamenti e commercio. Sequestro di duemila cover contraffatte e multa di 5mila euro per un ambulante

GALLIPOLI – Entra a regime l’attività del presidio distaccato della polizia locale del centro storico gallipolino e si intensificano controlli e verifiche sulle attività del commercio ambulante, ma anche sul rispetto dei regolamenti comunali e ovviamente della viabilità.  E in vista del clou del periodo delle festività natalizie si intensifica l’attività di pattugliamento su disposizione del comandante Paola Vitali e dell’assessore alla polizia municipale e centro storico, Antonio Piteo. Così oltre all’attività coordinata dal comando di via Pavia entra a regime anche l’attività del presidio distaccato di polizia municipale del centro storico e di corso Roma allestito in un locale al pian terreno di Palazzo Balsamo.

Si tratta di un risultato importante” rimarcano all’unisono il sindaco Francesco Errico e l’assessore Piteo, “frutto del grande lavoro svolto questi mesi. Ringrazio il comandante della polizia municipale per la collaborazione e per l’impegno profuso e l’ufficio tecnico per aver allestito in breve tempo la sede. Riteniamo che questo sia un fondamentale passo per garantire la tranquillità e la sicurezza dei residenti e dei villeggianti del centro storico. E in quest’ottica lavoriamo anche per portare in futuro un presidio medico”.

Presidio Pm centro storico-2La sede, come detto, è operativa da alcune settimane in un locale adiacente l’ingresso principale di Palazzo Balsamo, presto sarà dotata di insegna e di linea telefonica, con numero esposto all’esterno, per segnalazioni ed emergenze. Il presidio ha in carico unità che si muovono in scooter e bici elettriche a pedalata assistita per consentire interventi più capillari e veloci soprattutto nella città vecchia. Due unità in particolare sono addette al controllo degli esercizi di vicinato e della viabilità. E una pattuglia ciclo munita vigilerà sul rispetto del regolamento di polizia urbana, con un’azione capillare nelle stradine, al fine di evitare comportamenti molesti come i rumori e i cantieri rumorosi “fuori orario”, l’abbandono dei rifiuti ed episodi scorretti di deiezione canina.  

Cover ed espositore sequestrati sul corso Roma (1)-2Dopo l’attività del periodo estivo, con l’ausilio dei vigili stagionali, ora anche per questo mese di dicembre sette agenti di polizia municipale, coordinati dal comandante Vitali e in loco dal maresciallo Roberto Pellone, saranno quindi impegnati nel controllo del territorio cittadino e nello specifico nell’area del centro storico e sul corso Roma. Particolare attenzione sarà rivolta soprattutto al controllo del commercio su aree pubbliche e al contrasto degli abusivi e della vendita di materiale contraffatto. Il tutto per rispondere anche alla richiesta di molti negozianti per una maggiore disciplina dell’attività commerciale e soprattutto per arginare il dilagare dei venditori abusivi.

In tale direzione ieri mattina una pattuglia del presidio della polizia locale ha bloccato l’attività di un ambulante di nazionalità indiana che è risultata del tutto irregolare.  Il venditore aveva posizionato un espositore sul marciapiede del corso Roma con 1975 cover per telefonini, tutto materiale che dalle verifiche è risultato privo del regolare marchio comunitario e quindi contraffatto. Da qui il sequestro di espositore e custodie e l’elevazione di una multa di 5mila euro. Lo stesso sarà segnalato all’agenzia delle entrare perché anche privo del registratore di cassa per l’emissione di scontrini fiscali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidio dei vigili al lavoro. Più controlli sul commercio abusivo per Natale

LeccePrima è in caricamento