Martedì, 3 Agosto 2021
Gallipoli

Prostituta non si concede per 10 euro e denuncia: "Mi ha aggredito"

La cifra era irrisoria e la donna, di mezza età, s'è negata. A quel punto l'aggressione e poi la fuga rubandole la borsa. Il giovane, 21enne di Alliste, intercettato dalla polizia e condotto nel commissariato. E' stato deferito

Foto d'archivio (@TM News/Infophoto)

GALLIPOLI – Una storia veramente singolare, che ha come protagonisti un pretenzioso “cliente” piuttosto giovane e fin troppo focoso ed una prostituta 50enne che proprio non voleva saperne di concedersi per la modica cifra di 10 euro.

Il fatto è avvenuto questa mattina, intorno alle 11 e ad intervenire sono stati gli agenti di polizia del commissariato locale, che hanno denunciato il giovane, I.C., 21enne di Alliste, incensurato, non solo per tentata violenza sessuale, ma anche per furto. E già, perché il ragazzo, dopo essersi vista negare la prestazione, avrebbe dato in escandescenza, prima tentando di abusare di lei, dopo essere salito proditoriamente in auto, stando all’accusa, per poi, fuggire con la borsetta della donna, atteso che lei l’avrebbe scansato con energia.

La borae si trovava sul sedile posteriore del veicolo. Una volta afferrata, il giovane avrebbe cercato di allontanarsi velocemente a bordo di uno scooter. Ma la donna non s’è persa d’animo e s’è messa alla guida della sua utilitaria, ostruendo la via d’uscita al 21enne e chiamando per telefono la polizia. Solo a quel punto, questi si sarebbe sbarazzato della borsa, per poi proseguire la corsa.

La donna, però, ha continuato a inseguirlo, fornendo agli agenti anche indicazioni sul tratto di strada che stavano percorrendo. Intercettato e bloccato da una pattuglia della squadra volante, nei pressi dell’ospedale “Sacro Cuore” di Gallipoli, il 21enne è stato condotto presso il commissariato.

Dopo aver raccolto la denuncia della donna ed aver sentito il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, il 21enne è stato denunciato a piede libero. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituta non si concede per 10 euro e denuncia: "Mi ha aggredito"

LeccePrima è in caricamento