Notizie da Gallipoli

Pulizia spiagge libere a Rivabella e Lido Conchiglie. Via rifiuti e posidonia

Partite le operazioni di bonifica e livellamento della zona costiera. Interessati i tratti tra Ponticello e il lido dell’Aeronautica

GALLIPOLI – Parte l’attività di pulizia e bonifica dei versanti costieri del litorale gallipolino e stavolta  i primi a beneficiarne sono stati i tratti sabbiosi delle marine di Rivabella e Lido Conchiglie. Proprio da quelle zone, nei giorni scorsi, si erano levate lamentele e segnalazioni circa lo stato di abbandono e per la presenza di rifiuti e alga posidonia spiaggiata lungo l’arenile.

Diversi quindi i campanelli d’allarme e le proteste e la situazione è stata monitorata e relazionata dall’ufficio Ambiente del Comune che nel frattempo, come ogni stagione, aveva già avviato le procedure per garantire un primo intervento di sanificazione delle spiagge libere del litorale nord. Così questa mattina operai e mezzi della ditta incaricata dall’amministrazione pubblica hanno avviato le prime operazioni di raccolta dei rifiuti, livellamento, recupero della  posidonia e di vagliatura del manto nel tratto di litorale ricadente tra le due marine a nord di Gallipoli, tra la zona Ponticello e in adiacenza allo stabilimento dell’Aeronautica.

Gli interventi hanno garantito, come disposto dagli uffici comunali, il riposizionamento della posidonia seguendo le linee guida della Regione in merito  alla gestione delle biomasse spiaggiate,  il livellamento e riconfigurazione del manto sabbioso per la spiaggia di Rivabella, con pulizia superficiale manuale e vagliatura dei due arenili sino a Lido Conchiglie. Dopo le proteste dunque   la buona nuova con gli interventi di operai e mezzi per garantire l’igiene, la pulizia e la salute pubblica e ovviamente anche il decoro di quel tratto di litorale gallipolino.

“La pulizia del litorale è iniziata proprio dalla spiaggia di Rivabella, con operai impegnati anche nella zona, appartenente al Comune di Gallipoli, di Lido Conchiglie” spiega il sindaco Stefano Minerva, “si tratta di azioni ordinarie, stabilite e programmate da tempo. Pensare quindi che le zone del litorale nord siano considerate di serie B è un concetto infondato, anzi, mi preme sottolineare che uffici ed amministrazione mantengono alta l'attenzione su tutte le marine".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento