Notizie da Gallipoli

Le rubano l’i-Phone in discoteca e “ricompare” in Sicilia: una denuncia

L’episodio ad agosto, in un noto locale di Gallipoli: era finito nelle mani di una 20enne

Foto di repertorio

GALLIPOLI – Finisce nei guai con l’accusa di ricettazione aggravata. I carabinieri della stazione di Gallipoli, questa mattina, hanno denunciato S.M., una 20enne originaria del Gambia, ma residente presso il Centro di accoglienza per richiedenti asilo di MIneo, in provincia di Catania.

L’indagine ha preso il via dalla denuncia di furto da parte di una ragazza di Capurso, nel Barese, a cui lo scorso mese di agosto, mentre era in vacanza a Gallipoli, era stato rubato un iPhone, del valore di circa 800 euro.  L’episodio all’interno di una nota discoteca della cittadina ionica, durante una serata all’insegna del divertimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attraverso i tabulati telefonici, e al codice di identificazione del telefono fornito dalla vittima del furto, i militari gallipolini sono risaliti alla ventenne. Quest’ultima aveva cambiato la sim del cellulare, inserendone una propria. Immediatamente identificata, la giovane incensurata è stata ora deferita in stato di libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento