Mercoledì, 28 Luglio 2021
Gallipoli

Va in barca sull'isola e trova la droga. Sequestrati 2 chili di marijuana

Un maresciallo dei carabinieri, in vacanza a Gallipoli, ha rinvenuto un sacchetto, contenente due chilogrammi di stupefacente. La droga, incagliata tra gli scogli, potrebbe essere la stessa dispersa durante gli sbarchi

Immagine di repertorio

GALLIPOLI - Non era che un sacchetto,  piuttosto sospetto, incagliato su uno degli scogli dell'Isola di Sant'Andrea, di fronte a Gallipoli. A notarlo un maresciallo dei carabinieri, di origini marchigiane, in vacanza nella Città bella che, poco prima delle 21, trovandosi a bordo di una barca,  ha allertato i colleghi della compagnia locale, segnalando il ritrovamento. Rientrato sulla terraferma,  militari dell'Arma hanno confermato la natura del contenuto: una confezione di marijuana, di grosse dimensioni, sottoposta immediatamente a sequestro, in attesa della successiva distruzione.

All'interno del contenitore, erano custoditi due chilogrammi di stupefacente, che vanno a sommarsi a quelli rinvenuti, nel corso delle ultime due settimane, dai militari della stessa compagnia gallipolina e dai carabinieri di Casarano. E che, presumibilmente ,potrebbero appartenere a più corposi quantitativi, dispersi in mare durante i drammatici sbarchi dell'ultimo periodo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va in barca sull'isola e trova la droga. Sequestrati 2 chili di marijuana

LeccePrima è in caricamento