Gallipoli

Riparte la mensa con un nuovo centro di cottura. Sopralluogo dell’assessore nelle scuole

Riparte la refezione scolastica con una nuova ditta e la preparazione dei pasti nei locali di via Giorgio da Gallipoli. L’assessore Coronese vigila su qualità e servizio

L'assessore Silvia Coronese in una scuola

GALLIPOLI – Riparte a pieno regime il servizio mensa negli istituti scolastici dell’infanzia e primari di Gallipoli e anche il nuovo centro di cottura allestito per la prima volta in città, nei locali dell’edificio di via Giorgio da Gallipoli, è ormai una realtà. A seguito della procedura di gara indetta nel maggio scorso dall’amministrazione comunale ora è la nuova ditta aggiudicataria, la Impegno Solidale Società Cooperativa di Ugento, a gestire il servizio di refezione scolastica e a dover garantire gli standard di qualità richiesti. A vigilare sul rispetto delle prescrizioni e sulla qualità dei cibi somministrati ai piccoli utenti delle mense scolastiche sarà in prima persona l’assessore comunale alla pubblica istruzione, Silvia Coronese, che presiede anche la commissione mensa istituita in maniera permanente dal Comune lo scorso anno e della quale fanno parte i vari referenti delle scuole, della Asl territoriale, della ditta, dei genitori e degli uffici comunali competenti. 

Proprio in questi giorni l’assessore Coronese ha effettuato vari sopralluoghi per accertarsi della qualità del cibo, della pulizia e dell'intero funzionamento del servizio di refezione scolastica dopo il passaggio di consegne alla nuova ditta appaltatrice. Verifiche, sollecitate anche dai genitori e dalle famiglie, che hanno portato per ora a riscontri positivi ed a promuovere anche il nuovo centro di cottura in loco realizzato nella scuola di via Giorgio da Gallipoli. 

"Modificare il sistema mensa e restituire un centro di cottura che  potesse fornire in maniera esclusiva le scuole di Gallipoli, è stata la  mia promessa in campagna elettorale e il primo obiettivo che ho voluto  raggiungere con tutte le mia forze” commenta  l’assessore Coronese, “e per questo ringrazio il sindaco, assessori e consiglieri che hanno creduto in questo progetto. L'obiettivo che  abbiamo raggiunto è estremamente importante: per la prima volta dopo  quasi vent’anni anni noi siamo l'amministrazione che ha messo, e metterà  sempre, al primo posto il benessere dei nostri bambini". Il Comune di Gallipoli prima dell’estate aveva dato avvio alle procedure di gara per l’affidamento, ad imprese di ristorazione specializzate, del servizio di preparazione, confezionamento, veicolazione e distribuzione dei pasti nelle mense scolastiche. Il bando prevedeva anche la realizzazione del nuovo centro di cottura in città nei locali dell’istituto di via Giorgio da Gallipoli. L’appalto della durata di cinque anni è stato affidato alla “Impegno Solidale Società Cooperativa" di Ugento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte la mensa con un nuovo centro di cottura. Sopralluogo dell’assessore nelle scuole

LeccePrima è in caricamento