Martedì, 15 Giugno 2021
Gallipoli

Rispetto dell’ambiente a scuola. Nei comuni del Gal il progetto “Questa è la mia Terra”

Parte negli istituti dei 14 comuni del Gal delle Serre Salentine un programma di educazione e sensibilizzazione ambientale nato da un protocollo d’intesa con l’associazione Emys. Interessate 55 classi delle scuole medie. Sarà realizzata una piccola guida ecologica

GALLIPOLI - Educazione e sensibilizzazione da studiare sui banchi di scuola in quattordici comuni del Salento. E’ questa la mission del progetto “Questa è la mia Terra” avviato sulla scorta  di un protocollo d’intesa avviato dal Gal Serre Salentine e l’associazione Emys di Gallipoli, nell’ambito del programma di cooperazione Ideas che mira ad attivare politiche di sviluppo sostenibile nel settore dell’ambiente e della valorizzazione delle risorse e dei territori delle serre salentine con il fine ultimo di aumentare la conoscenza e la promozione del territorio, delle risorse naturali e del paesaggio, per la salvaguardia e la sua valorizzazione economica, turistica e sociale.

Il progetto “Questa è la mia Terra” si sviluppa nei quattordici comuni del gruppo di azione locale e coinvolge complessivamente 55 classi (per un totale di oltre 1100 alunni) delle prime della scuola secondaria inferiore che sono interessate in un programma educativo di incontri in aula sui temi specifici della tutela ambientale, delle aree protette e degli aspetti culturali del territorio del Gal, del mare e dei pericoli per l’ambiente derivanti da inquinamento e rifiuti.

Le classi sono coinvolte anche nella realizzazione di prodotti, disegni, racconti, poesie per la partecipazione ad un concorso e che permette ai migliori lavori di essere pubblicati in una “Piccola Guida Ambientale”, prodotta dal Gal (che prevede nel suo Piano di sviluppo locale, azioni ed attività didattiche orientate allo sviluppo della cultura e della tutela ambientale presso le scuole del territorio) e al miglior prodotto in assoluto di vincere una giornata in una masseria didattica per l’intera classe, sempre offerta dal Gruppo di azione locale delle Serre Salentine. Per maggiori informazioni si può contattare il referente del progetto Renato Pacella (info@emysambiente.it  oppure al recapito 347/7039082)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rispetto dell’ambiente a scuola. Nei comuni del Gal il progetto “Questa è la mia Terra”

LeccePrima è in caricamento