Gallipoli

La fuga d’amore di due adolescenti finisce a Gallipoli. Una parente nota i 17enni in spiaggia

Due minorenni, residenti nel Milanese, si erano allontanati da casa lo scorso 19 giugno, senza avvisare. Ma una parente della ragazzina, che abita nel Salento, l'ha riconosciuta sulla spiaggia di un noto stabilimento balneare della cittadina ionica. Le denunce di scomparsa erano state presentate presso i carabinieri di Legnano

Foto di repertorio

GALLIPOLI – La fuga d’amore è durata cinque giorni ed è terminata a Gallipoli. Ma la punizione, per due 17enni, potrà durare molto di più. Due minorenni si sono allontanati lo scorso 19 giugno dalle rispettive abitazioni, pensando di trascorrere una vacanza nel Tacco. Ma hanno gettato le proprie famiglie nello sconforto. Queste ultime hanno formalizzato la denuncia di scomparsa presso il comando compagnia di Legnano, nel Milanese. E lì, infatti, che risiede la 17enne, che ha tra l’altro origine salentine.

 E’ stato il padre del ragazzino, di nazionalità romena ma residente a Magnano, a sospettare per primo che i due fossero fuggiti per concedersi delle ferie. L’uomo ha pensato subito alla Francia, forse per alcuni vecchi discorsi uditi negli ultimi tempi dal figlio. E, invece, il giovane se ne stava in dolce compagnia su una affollata spiaggia della cittadina ionica. Meta sempre più gettonata tra i giovani turisti.

Nelle ricerche sono stati coinvolti anche i militari del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia gallipolina, guidato dal tenente Ferdinando Angeletti. Ma la sorpresa è arrivata nel pomeriggio: una parente della ragazza, ha notato la coppietta in uno dei più noti stabilimenti balneari della cittadina. Una assurda coincidenza che ha "rovinato" la luna di miele dei due, ma ha rincuorato le famiglie. I ragazzi sono stati affidati ai parenti della 17enne, in attesa che i rispettivi genitori raggiungano i due fuggiaschi nelle prossime ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fuga d’amore di due adolescenti finisce a Gallipoli. Una parente nota i 17enni in spiaggia

LeccePrima è in caricamento