Venerdì, 30 Luglio 2021
Gallipoli

Rubano zaino e portafogli al mare, vittime li riconosco fuori dal locale: nei guai

Originari del Barese, in vacanza a Gallipoli, sono stati denunciati per furto aggravato. Si sono impossessati degli oggetti altrui in due distinti lidi

Foto di repertorio

GALLIPOLI – Finiscono nei guai altri due giovani turisti in vacanza a Gallipoli. Sono stati denunciati in stato di libertà per furto aggravato C.V. e B.D., entrambi 17enni rispettivamente di Bari e   Locorotondo, trovati nella cittadina ionica con della merce rubata.

Tutto è cominciato nel pomeriggio di ieri, quando presso lungomare Galilei, nei pressi di un noto locale che ospita eventi e concerti, dei ragazzi hanno indicato agli agenti del commissariato locale i presunti responsabili del furto di uno zaino e di un portafogli in due lidi della città. I poliziotti hanno identificato i due amici minorenni e sono stati accompagnati negli uffici per alcuni accertamenti.

Come disposto dal magistrato di turno presso la Procura per i minorenni di Lecce, i due giovani sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di furto aggravato. La loto responsabilità è stata verificata anche tramite il riconoscimento dell’oggetto del furto da parte delle due vittime. Tutto il materiale rinvenuto è stato restituito ai malcapitati proprietari. I due giovani ladri, invece, sono stati affidati ai rispettivi genitori, nel frattempo allertati dalle forze dell’ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano zaino e portafogli al mare, vittime li riconosco fuori dal locale: nei guai

LeccePrima è in caricamento