Notizie da Gallipoli

Rustico abbandonato nel parco: diventerà un centro sociale per anziani

Prende corpo il progetto di riqualificazione del fabbricato mai ultimato e murato da anni che diventerà una struttura polifunzionale per anziani. L’assessorato al Welfare punta ai nuovi fondi

GALLIPOLI - A tre anni esatti dalla partecipazione ad un bando regionale inerente i programmi di riqualificazione di aree urbane degradate o che necessitano di essere recuperate e dopo le recenti polemiche per lo stato di abbandono in cui versa l’area del parco di via Firenze, l’amministrazione comunale di Gallipoli ha inteso dare una svolta decisiva per la riqualificazione dell’area dell’ex orto botanico mai completato. In tale direzione rientra anche il progetto di fattibilità per la riqualificazione del fabbricato rustico di oltre 250 metri quadri nel quale sarà realizzato un nuovo centro sociale polivalente per anziani.

Il progetto di fattibilità tecnica ed economica è stato approntato dalla società G&D Engineering e approvato dalla giunta comunale per una previsione di spesa di 540 mila euro. L'intervento è stato inserito quindi nel programma triennale e nell’elenco annuale delle opere pubbliche approvato recentemente dal consiglio comunale, che si è svolto in videoconferenza, e nel corso del quale è stato dato via libera al bilancio di previsione. Alla fase di ascolto avviata sul recupero generale del parco di via Firenze, è seguita quella della progettazione realizzata dagli uffici comunali che ha dato corpo ad un nuovo progetto che verrà realizzato con i fondi del bilancio comunale, mentre per il progetto che permetterà di realizzare il centro di intrattenimento diurno per anziani si cercherà di attingere ad un finanziamento dell’Ambito di zona.

L’opera verrà proposta a finanziamento a valere sulle risorse di cui all'avviso pubblico della Regione su “Benessere e Salute infrastrutture sociali e sociosanitarie per beneficiari pubblici” e l’iter viene seguito direttamente dall’assessore al Welfare, Angelo Mita e dalla commissione consiliare Sanità, presieduta dal consigliere Vincenzo Piro. L’intervento consentirà di ristrutturare il fabbricato rustico esistente, abbandonato e murato per impedire incursioni vandaliche, che sarà riconvertito in centro sociale polivalente per anziani sulla base del progetto redatto su indirizzo fornito dalla giunta comunale lo scorso anno.

Nella futura concezione urbanistica del parco di via Firenze, a cui il sindaco aveva già attribuito la nuova denominazione di “Parco della Filosofia”, non mancheranno l’area ludica per i bimbi, con giostre e aree gioco attrezzate, una zona dedicata agli amanti del fitness e dello sport e un nuovo impianto di illuminazione e di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

Torna su
LeccePrima è in caricamento