rotate-mobile
Gallipoli Gallipoli

Vendita di alcolici, controlli a tappeto: sanzioni e sequestri dei carabinieri

Le verifiche da 10 al 17 agosto da parte dei militari della compagnia di Gallipoli con i colleghi del Nas di Lecce e di Taranto

GALLIPOLI – Gli esercizi controllati sono stati 49, con 31 violazioni amministrative contestate per oltre 80mila euro e 9 sequestri amministrativi.

E’ il bilancio delle verifiche condotte dal 10 al 17 agosto dai carabinieri della compagnia di Gallipoli – con la collaborazione del Nas di Lecce e Taranto - che hanno potenziato l’attività di contrasto al fenomeno del binge drinking (assunzione eccessiva di alcol) con particolare attenzione alla vendita di alcolici a minorenni.

Undici delle sanzioni riguardano la mancata dotazione dell’apparecchio per la rilevazione del tasso alcolemico e mancata esposizione delle tabelle indicanti i livelli di alcolemia distinti per sesso (sanzione prevista con pagamento in misura ridotta pari a 400 euro); altrettante sono state elevate per vendita dopo le 3 di notte (sanzione prevista con pagamento in misura ridotta pari a euro 6.666,67); nove violazioni sono state verbalizzate per mancato possesso della segnalazione certificata di inizio attività (scia) per l’esercizio del commercio in forma itinerante di tipo b (sanzione prevista con pagamento in misura ridotta pari a 5mila euro). Sono state sequestrate dai militari 2380 confezioni bibite varie in lattina per un valore totale di 3400 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendita di alcolici, controlli a tappeto: sanzioni e sequestri dei carabinieri

LeccePrima è in caricamento